Rosalind Elias

mezzosoprano statunitense

Rosalind Elias (Lowell, 13 marzo 1930New York, 3 maggio 2020[1]) è stata un mezzosoprano statunitense.

BiografiaModifica

Tredicesima e ultima figlia di una famiglia di origine libanese, studiò dapprima al New England Conservatory, iniziando ad esibirsi con la "New England Opera" dal 1948 al 52, e successivamente si perfezionò al Conservatorio Santa Cecilia a Roma con Luigi Ricci e Nazzareno De Angelis.

Nel 1954 debuttò al Metropolitan Opera come Grimgerde ne La valchiria, iniziando una lunghissima carriera presso il teatro newyorkese, che la vide presente in 686 rappresentazioni, per un totale di 45 ruoli, fino al 1996.

Il repertorio più eseguito fu quello dell'opera italiana (Il barbiere di siviglia, Il trovatore, Aida, La Gioconda) e francese (Carmen, Werther), oltre a quello mozartiano (Cherubino ne Le nozze di Figaro, Dorabella in Così fan tutte). Nel 1958 creò il ruolo di Erika nella prima assoluta di Vanessa di Samuel Barber e nel 1966 quello di Charmian nella prima di Antonio e Cleopatra, dello stesso compositore, nella serata inaugurale del nuovo Met al Lincoln Center.

Apparve anche, negli anni settanta, alla Staatsoper di Vienna (Carmen) e al Glyndebourne Festival Opera (La carriera di un libertino).

Fu poi presente come "Vecchia baronessa" in Vanessa all'Opera di Monte Carlo e a Los Angeles nel 2004 e alla New York City Opera nel 2007. Nel 2011 apparve ancora al John Fitzgerald Kennedy Center for the Performing Arts nel musical Follies, con il quale avrebbe poi anche esordito a Broadway nel 2012.

Sposata con il professore di diritto Zyhayr Moghrabi dal 1969, ne rimase vedova nel 2015[2]. È morta nel 2020 all'età di 90 anni.

DiscografiaModifica

Incisioni in studioModifica

Registrazioni dal vivoModifica

DVDModifica

BibliografiaModifica

  • David Hamilton, The Metropolitan Opera Encyclopedia - Simon & Schuster 1987

NoteModifica

  1. ^ You are being redirected..., su www.operanews.com. URL consultato il 4 maggio 2020.
  2. ^ (EN) Obituary: Legendary Mezzo-Soprano Rosalind Elias Passes At 90, su Opera Wire, 4 maggio 2020. URL consultato il 4 maggio 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN5117438 · ISNI (EN0000 0001 1506 9658 · Europeana agent/base/2385 · LCCN (ENno92006095 · GND (DE134366514 · BNF (FRcb13893629x (data) · BNE (ESXX1123543 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no92006095