Rosen Plevneliev

politico bulgaro
Rosen Asenov Plevneliev
Ро̀сен Асѐнов Плѐвнелиев
Rosen Plevneliev 2016.jpg

Presidente della Repubblica di Bulgaria
Durata mandato 22 gennaio 2012 –
22 gennaio 2017
Vice presidente Margarita Popova
Capo del governo Bojko Borisov
Marin Raykov (ad interim)
Plamen Oresharski
Georgi Bliznashki (ad interim)
Bojko Borisov
Predecessore Georgi Părvanov
Successore Rumen Radev

Ministro dei Lavori Pubblici e dello Sviluppo Regionale
Durata mandato 27 luglio 2009 –
9 settembre 2011
Capo del governo Bojko Borisov
Predecessore Asen Gagauzov
Successore Lilyana Pavlova

Dati generali
Partito politico Cittadini per lo Sviluppo Europeo della Bulgaria (fino al 2012)
Indipendente (dal 2012)
Università Università Tecnica di Sofia

Rosèn Asènov Plèvneliev (bulgaro Ро̀сен Асѐнов Плѐвнелиев; Goce Delčev, 14 maggio 1964) è un politico bulgaro e Presidente della Bulgaria dal 22 gennaio 2012 al 22 gennaio 2017.

OnorificenzeModifica

Onorificenze bulgareModifica

  Gran Maestro dell'Ordine della Stara Planina
  Gran Maestro dell'Ordine dei Santi Cirillo e Metodio
  Gran Maestro dell'Ordine del Cavaliere di Madara
  Gran Maestro dell'Ordine al Merito Civile
  Gran Maestro dell'Ordine al Merito Militare
  Gran Maestro dell'Ordine d'Onore

Onorificenze straniereModifica

  Cavaliere di gran croce dell'Ordine del Salvatore (Grecia)
— 2012[1]
  Cavaliere dell'Ordine dell'aquila bianca (Polonia)
— 14 novembre 2014
  Cavaliere di Gran Croce del Grand'Ordine del Re Tomislavo (Croazia)
— 2016
  Classe speciale della gran croce dell'Ordine al merito di Germania
— 2016[2]
  Collare dell'Ordine della stella di Romania
— 2016[3]
  Gran Collare dell'Ordine nazionale della Croce del Sud (Brasile)
— 1º febbraio 2016[4]
  Ordine dell'Onore della Nazione (Albania)
— giugno 2016[5]
  Cavaliere di gran croce decorato di gran cordone dell'Ordine al merito della Repubblica italiana
«Di iniziativa del Presidente della Repubblica»
— 4 agosto 2016[6]
  Compagno d'onore dell'Ordine nazionale al merito (Malta)
«Per lo straordinario contributo alla promozione e al rafforzamento del dialogo internazionale e per l'approfondimento delle relazioni amichevoli tra i popoli della Repubblica di Malta e della Repubblica di Bulgaria.»
— 17 novembre 2016[7]
  Ordine per meriti eccezionali (Slovenia)
  Ordine della Repubblica (Moldavia)

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN309644110 · GND (DE1053985134 · WorldCat Identities (EN309644110