Rostokino

Rostokino
Район Ростокино
Stemma ufficiale
Bandiera ufficiale
Golden Babylon Rostokino 01.jpg
StatoRussia Russia
CittàCoat of Arms of Moscow.svg Mosca
DistrettoNord-orientale
Superficie3.54 km²[1]
Abitanti37 200 ab.[2] (2010)
Densità10 508,47 ab./km²
Mappa dei quartieri di Mosca

Mappa dei quartieri di Mosca
Sito webrostokino.svao.mos.ru/

Il quartiere Rostokino (leggi rostòkino, in russo: Район Ростокино?) è un quartiere di Mosca sito nel Distretto Nord-orientale.

Prende il nome dall'omonimo villaggio che sorgeva nell'area, di cui si ha testimonianza scritta in documenti del XV secolo.

Compreso tra il fiume Jauza a nord, la ferrovia per Jaroslavl' ed il cavalcavia Severjaninskij a sud, ospita l'acquedotto Rostokinskij, voluto e inaugurato nel 1804 da Caterina II di Russia.

Il villaggio entra a far parte del territorio cittadino nel 1917, di cui diventa un confine esterno; ha mantenuto un aspetto rurale fino a dopo la seconda guerra mondiale, quando è iniziata la sua urbanizzazione residenziale.

Il quartiere è servito dall'omonima fermata dell'anello centrale di Mosca, la seconda linea circolare della metropolitana.

NoteModifica

  1. ^ Показатели муниципальных образований. Ростокино, su moscow.gks.ru, Территориальный орган Федеральной службы государственной статистики по г. Москве. URL consultato il 24 октября 2010 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2012).
  2. ^ Предварительные итоги Всероссийской переписи населения 2010 года (PDF), su perepis-2010.ru. URL consultato il 4 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 24 gennaio 2012).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia