Rouergue

Il Rouergue (in occitano Roergue, pronuncia: [rruˈerɣe]) è un'antica provincia della regione storica dell'Occitania, nel sud della Francia, confinante, a nord, con l'Alvernia a sud e sud-ovest con la Linguadoca, ad est, col Quercy, e ad ovest, col Gévaudan, corrispondente approssimativamente all'attuale dipartimento dell'Aveyron. La sua capitale è Rodez.

Stemma della provincia di Rouergue

Dopo essere stata parte della contea di Tolosa, fu unita alla Guienna, da cui successivamente fu staccato, con la creazione, nel 1655, della generalità di Montauban o dell'Alta Guienna (che comprendeva Quercy e Rouergue). Il Rouergue, nel 1790, è stato trasformato in dipartimento della Repubblica francese a cui fu dato il nome Aveyron, in quanto il dipartimento è attraversato dall'omonimo fiume. Quando, nel 1808, è stato creato il dipartimento di Tarn e Garonna, il dipartimento di Aveyron subì un ridimensionamento, gli fu tolta una parte all'estremo ovest del suo territorio, per cui il Rouergue storico è rappresentato dal dipartimento dell'Aveyron più una piccola parte rappresentata dall'estremità orientale del Tarn et Garonne. La regione storica del Rouergue ha una superficie di circa 9.000 chilometri quadrati e secondo il censimento del 1999 aveva 269.774 abitanti, vale a dire, una densità di circa 30 abitanti per chilometro quadrato. Le più grandi aree urbane, nel 1999, erano Rodez, con 38.458 abitanti, Millau con 22.840 abitanti e di Villefranche-de-Rouergue, con 12,561 abitanti. I suoi abitanti si chiamano rouergat.

Il Rouergue è parte della Diocesi di Rodez e Vabres.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN130198586 · LCCN (ENn81114396 · GND (DE4117126-3 · WorldCat Identities (ENlccn-n81114396