Round Island (Mauritius)

Round Island
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Indiano
Coordinate19°51′00″S 57°47′00″E / 19.85°S 57.783333°E-19.85; 57.783333Coordinate: 19°51′00″S 57°47′00″E / 19.85°S 57.783333°E-19.85; 57.783333
Superficie1,69 km²
Altitudine massima280 m s.l.m.
Geografia politica
StatoMauritius Mauritius
Demografia
Abitanti0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Mauritius
Round Island
Round Island
voci di isole presenti su Wikipedia
Round Island
Île Ronde
Round Island and Serpent Island - Mauritius.jpg
Tipo di areaRiserva naturale
Codice WDPA1305
Class. internaz.Categoria IUCN IV
StatiMauritius Mauritius
Superficie a terra1,69 km²
Provvedimenti istitutivi1957
Mappa di localizzazione

Round Island (in francese Île Ronde) è un'isola disabitata che sorge 22,5 km a nord di Mauritius. Ha una superficie di 1,69 km² e un'altitudine massima di 280 m.[1]

FloraModifica

Sull'isola crescono tre differenti specie di palme endemiche: Dictyosperma album, Hyophorbe lagenicaulis e Latania loddigesii.[2]

FaunaModifica

L'isola è classificata come riserva naturale per l'alto numero di endemismi erpetologici ospitati tra cui il boa terrestre di Round Island (Casarea dussumieri), lo scinco di Round Island (Leiolopisma telfairii), il geco diurno di Round Island (Phelsuma guentheri) e l'estinto boa fossorio di Round Island (Bolyeria multocarinata).[3] Sono inoltre presenti popolazioni del geco Nactus serpensinsula, endemismo presente solo su quest'isola e sulla vicina Isola dei serpenti[4] e dello scinco di Bojer (Gongylomorphus bojerii), un tempo molto comune sull'isola di Mauritius, e oggi considerato specie in pericolo critico di estinzione.[5]

CuriositàModifica

C'è un'isola segreta di Final Fantasy VII con lo stesso nome, accessibile solamente grazie al Chocobo d'oro.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Round Island: General Information, in Mauritian Wildlife Foundation. URL consultato il 29 settembre 2016.
  2. ^ (EN) Ludwig N., Lavergne C., Sevathian J.-C., Notes on the Conservation Status of Mauritian Palms (PDF), in Mauritian Palms, vol. 54, n. 2, 2010, pp. 77-93.
  3. ^ (EN) Islands of Réunion and Mauritius, in WWF Ecoregions. URL consultato il 29 settembre 2016.
  4. ^ (EN) Nactus serpensinsula, in The Reptile Database. URL consultato il 13 ottobre 2016.
  5. ^ (EN) Cole, N. & Payne, C. 2015, Gongylomorphus bojerii, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. URL consultato il 14 ottobre 2016.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole