Roy Bosier

attore italiano

Roy Bosier (Scozia, 11 marzo 1931Zurigo, 4 settembre 2004[1]) è stato un attore scozzese.

Roy Bosier nel ruolo di Riccio di Milazzo nel film il soldato di ventura

BiografiaModifica

Roy Bosier è ricordato soprattutto per il ruolo del maresciallo Rabal il pilota di jet militare coloniale portoghese pazzo e fanatico nel film Finché c'è guerra c'è speranza con Alberto Sordi e nel ruolo di Riccio di Milazzo nel film il soldato di ventura con Bud Spencer. Presenza assidua dei film del regista triestino Franco Giraldi, un'altra parte importante interpretata da Bosier (doppiato per l'occasione da Oreste Lionello) è quella di Diodato, il devoto domestico omosessuale di Ugo Tognazzi ne La bambolona. Più piccolo, ma comunque significativo, è il ruolo rivestito in Giù la testa, in cui Bosier incarna uno dei ricchi e superbi passeggeri della diligenza assaltata dal bandito Miranda (Rod Steiger) nell'incipit del film.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ (DE) Necrologio, su zuerich1.ch.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN60847781 · ISNI (EN0000 0004 5304 7558 · LCCN (ENn97872068 · GND (DE1061700720 · WorldCat Identities (ENlccn-n97872068