Apri il menu principale

Roy Kinnear

attore britannico

BiografiaModifica

Diplomatosi a Edimburgo, studiò poi recitazione alla Royal Academy of Dramatic Art di Londra[1]. Dopo aver prestato servizio militare nella Riserva, lavorò sui palcoscenici, alla radio e alla televisione, diventando noto all'inizio degli anni sessanta come ospite fisso di uno spettacolo satirico della BBC[1].

Dopo alcuni brevi ruoli non accreditati, sul grande schermo ebbe una parte di pochi minuti come autista di un autobus in Tiara Tahiti (1962), affermandosi ben presto grazie alle sue doti comiche e al suo fisico tarchiato e rotondo, col volto dalle guance piene[1]. Recitò in numerosi film, come Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato (1971), I tre moschettieri (1973) e Herbie al rally di Montecarlo (1977). Tra le sue interpretazioni più caratteristiche, da ricordare quella della guardia del corpo del professor Moriarty nella commedia Il fratello più furbo di Sherlock Holmes, diretta da Gene Wilder nel 1975[1].

Sposato con Carmel Cryan, da lei ebbe tre figli, uno dei quali, Rory, è divenuto anch'egli attore.

Nel 1988, all'età di 54 anni, morì in Spagna, durante le riprese del film Il ritorno dei tre moschettieri; una caduta da cavallo sul set, a Toledo, gli causò la frattura del bacino e il ricovero all'ospedale di Madrid. Il giorno dopo fu stroncato da un infarto[2].

Filmografia parzialeModifica

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d Il chi è del cinema, De Agostini, 1984, Vol. II, pag. 283
  2. ^ Roy Kinnear Is Dead At 54 After Falling From Horse in Film, su nytimes.com. URL consultato il 29 dicembre 2014.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN49423661 · ISNI (EN0000 0000 8381 0463 · LCCN (ENno98054284 · GND (DE172688744 · BNF (FRcb14038653h (data) · WorldCat Identities (ENno98-054284