Apri il menu principale
Rubén Maldonado
Rubén Darío Maldonado Brizuela.jpg
Nazionalità Paraguay Paraguay
Altezza 180 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Nacional
Carriera
Squadre di club1
1997-1999Olimpia64 (8)
1999-2002Venezia14 (0)
2002Cosenza12 (0)
2002-2006Venezia79 (5)
2006-2008Napoli67 (2)
2008Chievo3 (1)
2008-2010Gimnasia La Plata67 (4)
2010Olimpia20 (0)
2012-2013Sp. Carapeguá44 (4)
2013-2014Boca Unidos54 (0)
2015Guaraní24 (1)
2016-Nacional0 (0)
Nazionale
1999Paraguay Paraguay U-204 (1)
1999-2007Paraguay Paraguay12 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 gennaio 2016

Rubén Dario Maldonado Brizuela (Asunción, 29 aprile 1979) è un calciatore paraguaiano, difensore del Nacional.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresciuto nelle giovanili del Fútbol Club Olimpia di Asunción, la più antica squadra di calcio del Paraguay, Maldonado esordisce in prima squadra nel 1997. Rimane all'Olimpia fino al 2000, per poi trasferirsi nel campionato di calcio italiano tra le file del Venezia.

Milita in laguna per cinque stagioni, con una parentesi nel 2002 nel Cosenza di Luigi De Rosa con cui conquista la permanenza in Serie B. Nel 2004 si rende protagonista di un episodio saliente nella partita Messina-Venezia; proprio negli ultimi minuti della partita stessa, i messinesi, che avevano da poco pareggiato con i veneti per 1-1, riuscirono a ribaltare il risultato e vincere con il punteggio di 2-1 grazie a un calcio di rigore che proprio lo stesso Maldonado non accettò, e per questo motivo protestò con l'arbitro Luca Palanca che per questo lo espulse; tuttavia l'espulsione fece salire drasticamente la rabbia del paraguaiano che per questo si scagliò contro lo stesso Palanca colpendolo ripetutamente con schiaffi, calci e pestoni beccandosi allo stesso tempo una squalifica per un anno.

Diviene suo malgrado famoso al pubblico sportivo italiano in quanto protagonista involontario dello scandalo sulla partita normalizzata che ha poi portato il Genoa alla retrocessione d'ufficio in Serie C1, nel 2005. In particolare, la dirigenza genoana giustifica il pagamento di una somma di denaro sequestrata che era contenuta in una busta intestata al Genoa Cricket and Football Club come anticipo dei soldi per l'acquisto del cartellino di Maldonado.[1]

Nello stesso anno firma un contratto con il Napoli, con cui ottiene la doppia promozione consecutiva dalla Serie C1 alla Serie A. Nell'ultimo giorno del mercato invernale della stagione 2007-2008 si trasferisce in prestito al Chievo, in Serie B, conquistando un'altra promozione in massima serie.

L'11 agosto 2008 viene ceduto agli argentini del Gimnasia La Plata[2], dove gioca per due anni collezionando 67 presenze e 4 reti. Il 4 giugno 2010 torna all'Olimpia.

NazionaleModifica

Con la Nazionale di calcio paraguaiana partecipò al campionato sudamericano Under-17 nel 1995, al campionato sudamericano e al mondiale Under-20 nel 1999 e al preolimpico Under-23 nel 2000.

Il debutto nella Nazionale maggiore avvenne nel 1999. Ha giocato complessivamente 12 partite con la selezione paraguaiana, l'ultima di queste nel 2007 in amichevole contro la Colombia.

StatisticheModifica

Cronologia presenza e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Paraguay
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
28-4-1999 Pedro Juan Caballero Paraguay   2 – 1   Messico Amichevole -
15-10-1999 Città del Guatemala Guatemala   0 – 0   Paraguay Amichevole -
27-1-2001 Hong Kong Corea del Sud   1 – 1
(6 - 5 dcr)
  Paraguay Amichevole -
26-3-2003 San Diego Messico   1 – 1   Paraguay Amichevole -   81’
29-3-2003 Alajuela Costa Rica   2 – 1   Paraguay Amichevole -
30-4-2003 Lima Perù   0 – 1   Paraguay Amichevole -   46’
11-6-2003 Saitama Giappone   0 – 0   Paraguay Amichevole -
2-7-2003 San Francisco Paraguay   1 – 0   El Salvador Amichevole -
6-7-2003 Columbus Stati Uniti   2 – 0   Paraguay Amichevole -
9-7-2003 Kingston Giamaica   2 – 0   Paraguay Amichevole -   15’
28-3-2007 Bogotà Colombia   2 – 0   Paraguay Amichevole -
12-9-2007 Bogotà Colombia   1 – 0   Paraguay Amichevole -   82’
Totale Presenze 12 Reti 0

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Repubblica.it » sport/calcio » Calcio, Genoa retrocesso in C1 Tifosi furibondi, proteste in città
  2. ^ Maldonado al Gimnasia, gimnasia.org.ar, 11 agosto 2008. URL consultato il 12 agosto 2008 (archiviato dall'url originale il 13 agosto 2008).

Collegamenti esterniModifica