Apri il menu principale

Heinrich Rudolf Dietsch (Mylau, 16 marzo 1814Lipsia, 29 dicembre 1875) è stato un filologo classico e linguista tedesco.

BiografiaModifica

Dal 1832 al 1836 studiò filologia classica e storia all'Università di Lipsia come allievo di Gottfried Hermann, Wilhelm Wachsmuth e Anton Westermann, poi continuò la sua formazione a Halle come allievo di Gottfried Bernhardy e Heinrich Leo. Insegnò al ginnasio di Hildburghausen e alla scuola statale di Grimma e nel 1861 fu nominato rettore accademico a Plauen. Nel 1866 tornò a Grimma, dove fu rettore fino al 1872.[1]

Dal 1847 al 1862 fu uno dei redattori della rivista Neue Jahrbücher für Philologie und Pädagogik. Pubblicò una preziosa edizione delle opere complete di Sallustio (2 volumi, 1843-46,[2] 4ª edizione 1874) e Versuch über Thucydides ("Saggio su Tucidide", 1865).

NoteModifica

  1. ^ Friedrich August Eckstein: ADB:Dietsch, Heinrich Rudolf In: Allgemeine Deutsche Biographie (ADB). Band 5, Duncker & Humblot, Leipzig 1877, S. 205–208.
  2. ^ C. Salusti Crispi Catilina et Iugurtha OCLC WorldCat

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN15511621 · ISNI (EN0000 0001 0873 0807 · LCCN (ENno2013015843 · GND (DE116113758 · CERL cnp00385141 · WorldCat Identities (ENno2013-015843
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie