Apri il menu principale

Rudolf Swideriski

scacchista tedesco
Rudolf Swideriski

Rudolf Swideriski (Lipsia, 28 luglio 1878Lipsia, 2 agosto 1909) è stato uno scacchista tedesco.

Figlio dell'industriale Philipp Swideriski, in gioventù si interessò, oltre che agli scacchi, alla musica. Disputò il primo torneo nel Congresso della Federazione tedesca (Deutschen Schachbundes) di Eisenach del 1896.

Successivamente si affermò come uno dei più promettenti giocatori tedeschi, vincendo nel 1900 a Monaco il torneo A (Hauptturnier) della Federazione tedesca con 17/21 e ottenendo il titolo di Maestro.

Altri risultati:

Nel torneo di Ostenda 1907 non terminò ai primi posti, ma vinse le partite con Akiba Rubinstein (vincitore del torneo) e Joseph Blackburne.

Affetto da una grave malattia e non volendo sottoporsi ad un intervento chirurgico, morì suicida nel 1909 all'età di 31 anni. Secondo lo storico degli scacchi Edward Winter le cause del gesto sono da attribuire anche al fatto che era stato coinvolto in una causa legale.[2]

Alcune partite di Rudolf Swideriski:[3]

NoteModifica

  1. ^ Gambetto Rice: 1. e4 e5 2. f4 exf4 3. Cf3 g5 4. h4 g4 5. Ce5 Cf6 6. Ac4 d5 7. exd5 Ad6
  2. ^ (EN) Rudolf Swideriski su Chesshistory.com
  3. ^ Sul sito Chessgames.com

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica