Rumble Roses

videogioco del 2004
Rumble Roses
videogioco
PiattaformaPlayStation 2
Data di pubblicazioneGiappone 17 febbraio 2005
Flag of the United States.svg 9 novembre 2004
Flag of Europe.svg 18 febbraio 2005
GenereWrestling
OrigineGiappone
SviluppoYuke's Future Media Creators
PubblicazioneKonami
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
SupportoDVD
Fascia di etàPEGI: 12+
Seguito daRumble Roses XX

Rumble Roses (ランブルローズ?) è un videogioco di wrestling femminile del 2004, sviluppato da Yuke's Future Media Creators e pubblicato da Konami in esclusiva per PlayStation 2.

Nel 2006 ne è stato pubblicato un sequel, Rumble Roses XX, disponibile solo su Xbox 360. A differenza del suo predecessore è tuttavia privo di una trama.

Modalità di giocoModifica

Rumble Roses presenta un roster composto da dieci personaggi femminili, i quali possiedono sia una personalità buona (face) che una malvagia (heel), per un totale di venti. La maggior parte dei personaggi incomincia come face, mentre tre personaggi (Bloody Shadow, Candy Cane, Evil Rose) iniziano il gioco come heel[1]. Le varianti alternative vengono sbloccate terminando con successo la modalità storia o tramite il VOW System, un sistema che valuta lo stile di lotta di un personaggio in base alle mosse eseguite sul ring.[2] I giocatori possono combattere match singoli o nel fango. Ci sono anche una Modalità Storia e un'opzione che consente di guardare un match fra due lottatrici controllate dal CPU.

PersonaggiModifica

AigleModifica

Personalità alternativa: Killer Khan

Aigle appartiene ad una minoranza nomade che vive nelle pianure della Mongolia. Dotata di notevole esplosività atletica, ha deciso di partecipare al Rumble Roses per convincere il padre ed il fratello, ex campioni di sumo, che anche lei potrà diventare una grande guerriera in futuro. Ha un conto in sospeso con Makoto Aihara, con la quale ha combattuto numerosi incontri in passato.

AishaModifica

Personalità alternativa: Sista-A

Aisha è una stella dell'industria musicale e dello spettacolo, dove ha conquistato tutti i Grammy Awards disponibili. Dotata di una voce celestiale e movenze sensuali, decide di partecipare al Rumble Roses per sconfiggere la sua rivale Dixie Clemets. Nonostante sia la diva più importante nel mondo dello spettacolo, nutre un forte senso di rivalsa nei confronti di Dixie Clements, probabilmente perché più famosa di lei.

AnesthesiaModifica

Personalità alternativa: Dr. Cutter

Anesthesia è una misteriosa infermiera che ricopre il ruolo di assistente di Lady X, un cyborg sperimentale con avanzate tecniche di combattimento che è a capo di un'organizzazione segreta. Dotata di una voluttuosa bellezza latina, decide di partecipare al Rumble Roses poiché vede Dixie Clemets e Reiko Hinomoto come potenziali cavie per i suoi esperimenti.

BenikageModifica

Personalità alternativa: Yasha

Benikage è una ninja che lavora sotto copertura per il governo giapponese per raccogliere informazioni sul Rumble Roses. Membro dell'unità denominata otugumi, il suo nome in codice è Bloody Shadow (in italiano Ombra Insaguinata).

Candy CaneModifica

Personalità alternativa: Becky

Candy è lo pseudonimo di Rebecca Welsh, la frontwoman di una band punk femminile, i The Killer Bambies. La società la considerà una reietta e una vagabonda, ma in realtà è una persona pura di cuore. Si è iscritta al Rumble Roses per vincere il premio in denaro e salvare l'orfanotrofio dove è cresciuta. È stata inseguita da Miss Spencer, anche lei iscritta al torneo che intende riportarla a scuola.

Dixie ClemetsModifica

Personalità alternativa: Sgt. Clemets

Dixie è l'unica figlia di un importante proprietario di ranch texano. Dixie si occupa del ranch di famiglia oltre a lavorare nell'ufficio dello sceriffo. Anche se decisa e candida, come le tipiche donne texane è amichevole e socievole. Dixie vince regolarmente rodeia cui partecipa sin da quando ha 12 anni ed è stata recentemente eletta la ragazza più desiderabile di tutto il texas. Ha deciso di mettersi alla prova nel torneo Rumble Roses quando ha scoperto che Reiko Hinomoto è la figlia del suo idolo, la leggendaria Wresler Kamikaze Rose, avrebbe partecipato alla competizione.

Evil RoseModifica

Personalità alternativa: Noble Rose

Misteriosa lottatrice mascherata nota per la sua durezza in combattimento. Le origini di Evil Rosa sono inizialmente avvolte nel mistero. Ha riflessi e agilità fuori da comune, e sfrutta tali caratteristiche per torturare l'avversario. Per un motivo inspiegabile, appare sempre quando Reiko si trova nei guai. Verso la fine Evile Rose, si rivela essere la sorella maggiore di Reiko scomparsa tempo addietro. Catturata da Anesthesia alterò la sua mente per poterla rendere senzsa volontà e poterla controllare. Il motivo di tale controllo sembra essere un tatuaggio di un serpente a due teste che Evil Rose ha sul seno. Rivedendo la sorella minore Reiko nel torneo inizia a combattere il suo condizionamento mentale riuscendo infine a liberarsi. Reiko è felici di avere ritrovato sua sorella, ma Evil Rose fa perdere le sue tracce lasciando solo la sua maschera. Molto probabilmente per fare ritorno a casa oh per inseguire Anesthesia per potersi vendicare.

Makoto AiharaModifica

Personalità alternativa: Black Belt Demon

Giovanissima campionessa di Judo, Makoto è attualmente medaglia d'oro, nella classe 50 kg. È una delle atlete più forti al mondo nella sua disciplina, e vuole vendicare la sconfitta subita in gioventù per mano di Aigle, e che ha deciso di partecipare al Rumble Roses quando ha scoperto che Aigle vi partecipava. Alla fine dello scontro nessuna delle due serba rancore per l'altra rimanendo buone amiche. Ammira molto Reiko definendola una delle avversarie più forti che abbia conosciuto.

Miss SpencerModifica

Personalità alternativa: Mistress Spencer

Miss Spencer è una insegnante di storia dall'aspetto particolarmente affascinante. Ha deciso di partecipare a Rumble Roses per riportare a scuola la sua studentessa più ribelle, Rebecca Welsh (Candy Cane). Come lei stessa ha ammesso: quando frequentava ancora la scuola come studentessa, Miss Spencer partecipò ai wrestling scolastici salendo in prima classifica chiarendo così le sua grandi doti da lottatrice, benché da tempo si fosse ritirata. Scoprendo in seguito che la sua studentessa Candy voleva vincere il torneo per ottenere il premio in denaro per salvare l'orfanotrofio in cui è cresciuta, comprende infine il suo animo sincero. Miss Spencer promette che proteggerà Candy dai pericoli e di vincere il premio per lei. Candy comprende infine quanto Miss Spencer tenesse a lei.

Reiko HinomotoModifica

Personalità alternativa: Rowdy Reiko

Reiko è stata cresciuta e addestrata all'arte del wrestling sin dalla gioventù da sua madre, una famosissima lottatrice: Kamikaze Rose. A Reiko è stato detto che sua madre è morta in un incidente avvenuto durante un incontro 10 anni fa mentre si trovava a combattere negli USA. La sorella più anziana di tre anni, con cui Reiko è cresciuta, è partita per gli USA in cerca di vendetta all'età di 18 e da allora non si hanno più sue notizie. Studentessa e prima in classifica nella federazione del wrestling del Japan Women's Physical ed College, lavora part time nel mondo delle corse per mantenersi. Un giorno Reiko ha trovato una pubblicità riguardo al torneo Rumble Roses Championishp e nella speranza di trovare sua sorella ha deciso di parteciparvi. Stringe una forte amicizia con Dixie diventando grandi amiche. Affrontando Evil Rose, Reiko intuisce che essa sia la sua sorella maggiore scomparsa anni fa.

SviluppoModifica

Il gioco utilizza lo stesso motore grafico di WWE SmackDown! Here Comes the Pain (2003), anch'esso sviluppato da Yuke's Future Media Creators.

Il modello 3D di ogni personaggio è composto da oltre 10000 poligoni[3].

Colonna sonoraModifica

Le musiche d'ingresso di molte lottatrici sono prese dalla serie di videogiochi Dance Dance Revolution, anch'essa pubblicata da Konami.

NoteModifica

  1. ^ Recensione Rumble Roses, su gamesource.it.
  2. ^ Rumble Roses Review, su operationsports.com.
  3. ^ Rumble Roses, su multiplayer.it.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb16991641w (data)