Apri il menu principale
Rupia dell'India francese
fuori corso
Nome localeRoupie (FR)
Rupee (EN)
French1rupee.jpg
Una rupia francese, 1938
Codice ISO 4217-
StatiIndia francese
SimboloR
Frazionifanon (1/8), doudou (1/24), cash (1/160)
dagli anni 1870: anna (1/16), pice (1/64) pie (1/192)
Entità emittenteBanque de l'Indochine
Periodo di circolazione1875 - 1954
Sostituita daRupia indiana dal 1954
Tasso di cambio()
Agganciata aRupia indiana
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

La rupia (francese roupie inglese rupee) è stata la moneta dell'India francese. Aveva lo stesso valore della Rupia indiana emessa dal governo britannico e poi da quello indiano. Fino al 1871 fu emessa solo come moneta: la roupie era suddivisa in 8 fanon, ognuno di 3 doudou o 20 cash. Dal 1875 furono emesse banconote dalla francese Banque de l'Indochine. Queste banconote circolarono accanto anche alle emissioni dell'India britannica. Da questa data le rupia dell'India francese

Indice

MoneteModifica

Le monete furono coniate alle zecche di Arcot, Podichery e Surat.

Alla zecca di Arcot furono coniate, a nome dello shah Alam II, monete d'argento dal valore di 1/4, 1/2 ed 1 rupia. Le monete erano caratterizzate dal segno di zecca costituito da un crescente. Il peso della rupia era di ca. 11,4 grammi. Le monete furono coniate negli AH 1177- 1233 (cioè circa 1763-1817).[1]

A Podichery ci fu una coniazione nel periodo 1720 -1837. Era costituita da monete in bronzo da 1 cache, in rame da 1/2 ed 1 doudou, in argento da 1/2, 1 e 2 fanon. Nel periodo 1830-1848 fu coniata anche una moneta in oro da 1 pagoda.[1]

BanconoteModifica

Le banconote furono emesse dalla Banque de l'Indochine, dal 21 gennaio 1875 fino al 1945.

Tabella dei cambi, 1843Modifica

Pagoda Roupies Fanon
(Panam)
Cash
(Kāsu)
Franco
1 3,5 28 560 8,40
1 8 160 2,40
1 20 0,30
1 0,015

NoteModifica

  1. ^ a b Krause: Standard Catalog ...."

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica