Apri il menu principale

RybAxel

tag team di wrestling
RybAxel
RybAxel April 2014.jpg
MembriCurtis Axel
Ryback
AltezzaCurtis Axel (191 cm)
Ryback (191 cm)
Peso combinato235 kg
Debutto12 novembre 2013
FederazioniWWE
Progetto Wrestling

RybAxel è stato un tag team di wrestling formato da Ryback e Curtis Axel. Sono entrambi sotto contratto con la WWE. Questo team si è formato dai due ex Paul Heyman guy; Ryback è stato scaricato da Paul Heyman dopo la faida con CM Punk, mentre Axel dice di essere stato lui a "scaricare" Heyman.

StoriaModifica

 
I RybAxel

I RybAxel fanno il loro esordio in tag team nella puntata di Raw del 25 novembre, dove perdono un tag team match contro Big E Langston e Mark Henry. Nella puntata di Raw del 2 dicembre, Axel e Ryback sconfiggono The Miz e Kofi Kingston. Nella puntata di SmackDown del 6 dicembre, i RybAxel sconfiggono i campioni di coppia Cody Rhodes e Goldust in un match non titolato. In un'intervista nel backstage la sera dopo il match, Axel e Ryback hanno richiesto un match titolato per i WWE Tag Team Championship, grazie alla loro vittoria fortuita contro i campioni. Nella puntata di Raw del 9 dicembre dedicata agli Slammy Awards, il team composto dai Real Americans e i RybAxel perde contro il team formato da Cody Rhodes, Goldust, Rey Mysterio e Big Show in un 8-man tag team match. A TLC, i RybAxel non riescono a vincere i titoli di coppia venendo battuti dai fratelli Rhodes in un four-way elimination match, dove erano coinvolti anche la coppia Big Show - Rey Mysterio e i Real Americans (Antonio Cesaro e Jack Swagger).[1] Durante l'Elimination Chamber del 2014 nel loro match del kick off, il duo viene accompagnato dallo storico wrestler, nonché nonno di Curtis Axel, Larry Hennig. Tuttavia i Rybaxel perderanno di nuovo contro i loro avversari, Cody Rhodes e Goldust. Durante la puntata di Smackdown del 28 marzo,i Rybaxel assieme ai 3MB, ai Real Americans e ai New Age Outlaws attaccheranno lo Shield sotto gli ordini del Director of Operations, nonché membro dell'Authority, Kane che li ricompenserà con una shot per i titoli i WWE Tag Team Championships che potrà essere utilizzata nel pre-show di WrestleMania XXX. Nell'edizione del 6 aprile di WrestleMania XXX, i RybAxel vengono battuti dai campioni gli Usos in un fatal four-way tag team elimination match, dove erano inclusi i Los Matadores e i Real Americans (che sarà poi proprio questo team ad eliminarli dalla contesa).[2] Nella puntata del 14 aprile di Raw, i RybAxel continueranno la loro alleanza con l'Authority di Triple H, e assieme ad altri nove wrestler heel, affronteranno i membri dello in un handicap match Shield, per poi attaccarli brutalmente. Con questa nuova alleanza i due otterranno un forte push, cominciando una striscia di vittorie, oltre a supportare i membri dell'Authority e dell'Evolution. Il 29 giugno a Money in the Bank i RybAxel vengono sconfitti da Goldust e Stardust. La notte successiva a Raw perdono di nuovo contro Goldust e Stardust. Nella puntata di Raw del 27 ottobre, Ryback fa il suo ritorno da singolo, dopo il suo infortunio, effettuando un turn face, battendo Bo Dallas, e mettendo fine, probabilmente al team dei Rybaxel. Il 6 novembre, a Superstars avviene l'ufficiale split, in modo pacifico, in cui dicono che sarebbe meglio se ognuno continuasse per la propria strada, ma Ryback fa una promessa dicendo che tutti più grandi team sono tornati insieme e anche loro torneranno insieme un giorno.

Nel wrestlingModifica

Mosse finaliModifica

Mosse finali di Ryback

  • Shell Shocked e lariat

Mosse finali di Axel

Titoli e riconoscimentiModifica

NoteModifica

  Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling