Sèvres

comune francese

StoriaModifica

La città è nota anche per il trattato qui firmato alla fine della prima guerra mondiale.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti

 

Attività produttiveModifica

CulturaModifica

La città ospitava l'École normale supérieure de jeunes filles creata nel 1881 poi trasferita nel Boulevard Jourdan, a Parigi, prima di fondersi con l'École normale supérieure, nel 1985. Essa occupava le antiche manifatture della porcellana, che ospitano oggi il Centro internazionale di studi pedagogici.

La Maison d'enfants di Sèvres è stata attiva dal settembre 1941, sotto la direzione di Yvonne Hagnauer (Goéland), fino al novembre 1958. Si trasferì poi al Castello di Bussières, sull'altra riva della Senna per divenire nel 1991 il Collège Jean-Marie Guyot.

AmministrazioneModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN161517980 · BNF (FRcb152802759 (data)