Apri il menu principale

Süper Lig 2010-2011

edizione del torneo calcistico turco
Süper Lig 2010-2011
Competizione Süper Lig
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 53ª
Organizzatore TFF
Luogo Turchia Turchia
Partecipanti 18
Formula 1 girone all'italiana
Risultati
Vincitore Fenerbahçe
(18º titolo)
Retrocessioni Bucaspor
Konyaspor
Kasımpaşa
Statistiche
Miglior marcatore Brasile Alex (28)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2009-10 2011-12 Right arrow.svg

La Süper Lig 2010-2011 è stata la 53ª edizione della Süper Lig, la massima divisione turca. È iniziata il 14 agosto 2010 ed è terminata il 22 maggio 2011.

Il campionato è stato vinto dal Fenerbahçe, che ha conquistato il suo 18º titolo nazionale, salvo essere poi incriminato per illecito sportivo. Dopo essere stato squalificato dalla UEFA il Fenerbahçe, in segno di protesta, aveva chiesto la retrocessione in seconda divisione alla Federazione calcistica della Turchia, ma la richiesta è stata respinta.

La UEFA ha iscritto il Trabzonspor in Champions League al posto del Fenerbahçe in qualità di Campione di Turchia a tavolino.

Squadre partecipantiModifica

Classifica finaleModifica

Classifica 2010-2011 Pti G V N P GF GS DR
  1. Fenerbahçe[1] 82 34 25 7 2 69 23 +46
  2. Trabzonspor 82 34 26 4 4 84 34 +50
  3. Bursaspor 61 34 17 10 7 50 29 +21
  4. Gaziantepspor 59 34 17 8 9 44 33 +11
  5. Beşiktaş[2] 54 34 15 9 10 53 36 +17
6. Kayserispor 51 34 14 9 11 46 44 +2
7. Eskişehirspor 47 34 12 11 11 41 40 +1
8. Galatasaray 46 34 14 4 16 41 46 -4
9. Karabükspor 44 34 12 8 14 46 53 -7
10. Manisaspor 43 34 13 4 17 49 52 -3
11. İstanbul B.B. 42 34 12 6 16 40 45 -5
12. Antalyaspor 42 34 10 12 12 41 48 -7
13. Ankaragücü 41 34 10 11 13 52 62 -10
14. Gençlerbirliği 40 34 10 10 14 43 51 -8
15. Sivasspor 35 34 8 11 15 43 57 -14
  16. Bucaspor 26 34 6 8 20 37 65 -28
  17. Konyaspor 24 34 4 12 18 28 49 -21
  18. Kasımpaşa 23 34 5 8 21 31 71 -40

VerdettiModifica

Statistiche e recordModifica

Classifica marcatoriModifica

Gol Giocatore Squadra
28   Alex Fenerbahçe
19   Burak Yılmaz Trabzonspor
15   Mamadou Niang Fenerbahçe
14   Emmanuel Emenike Karabükspor
13   Necati Ateş Antalyaspor
13   Umut Bulut Trabzonspor
12   Olcan Adın Gaziantepspor
12   Jajá Trabzonspor
12   Josh Simpson Manisaspor
10   Kahê Manisaspor

Capoliste solitarieModifica

RecordModifica

NoteModifica

  1. ^ Il Fenerbahçe, arrivato 1º in campionato, è stato escluso dalla Champions League dopo che la Federazione calcistica della Turchia ha stabilito l'inammissibilità del club a prendere parte alla competizione a causa dello scandalo sulle scommesse calcistiche in Turchia. Al suo posto è stato ripescato il Trabzonspor.
  2. ^ Qualificato in Europa League in quanto vincitore della Coppa di Turchia.
  3. ^ (EN) Fenerbahçe replaced in UEFA Champions League, UEFA.com, 24 agosto 2011. URL consultato il 24 agosto 2011.
  4. ^ Kasımpaşa-Fenerbahçe 2-6, Türkiye Futbol Federasyonu, 27-9-2010. URL consultato il 22-6-2011.
  5. ^ Bucaspor-Fenerbahçe 3-5, Türkiye Futbol Federasyonu, 24-4-2011. URL consultato il 22-6-2011.
  6. ^ Kasımpaşa-Trabzonspor 0-7, Türkiye Futbol Federasyonu, 17-10-2010. URL consultato il 22-6-2011.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio