Apri il menu principale

Süper Lig 2012-2013

edizione del torneo calcistico turco
Süper Lig 2012-2013
Spor Toto Süper Lig 2012-2013
Competizione Süper Lig
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 55ª
Organizzatore TFF
Date dal 17 agosto 2012
al 19 maggio 2013
Luogo Turchia Turchia
Partecipanti 18
Risultati
Vincitore Galatasaray
(19º titolo)
Retrocessioni İstanbul B.B.
Orduspor
Mersin İ. Yurdu
Statistiche
Miglior marcatore Turchia Burak Yılmaz (18)
Incontri disputati 306
Gol segnati 817 (2,67 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011-2012 2013-2014 Right arrow.svg

La Süper Lig 2012-2013 è stata la 55ª edizione del campionato di calcio turco. Iniziata il 17 agosto 2012 si è conclusa il 19 maggio 2013. Il Galatasaray si è riconfermato campione, vincendo il titolo per la 19ª volta.

Indice

NovitàModifica

Al termine della stagione 2011-2012, le tre ultime classificate, Samsunspor, Manisaspor e Ankaragücü sono state retrocesse in TFF 1. Lig. Al loro posto sono state promosse le prime tre della 1. Lig, Akhisar Belediyespor, Elazığspor (tornato in massima serie dopo otto anni) e Kasımpaşa.

RegolamentoModifica

Le 18 squadre si affrontano in un girone all'italiana con gare di andata e ritorno.
Il club campione di Turchia ed il secondo classificato accedono, rispettivamente, alla fase a gironi ed al terzo turno preliminare della UEFA Champions League.
La terza e la quarta posizione danno diritto, rispettivamente, al terzo ed al secondo turno di UEFA Europa League.
La retrocessione in TFF 1. Lig interessa le ultime tre squadre classificate.

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stadio Stagione 2011-2012
Akhisar Belediyespor Akhisar Akhisar Belediye 1º posto in TFF 1. Lig
Antalyaspor Adalia Mardan Spor Kompleksi 15º posto
Beşiktaş Istanbul Stadio BJK İnönü 4º posto
Bursaspor Bursa Bursa Atatürk Stadyumu 5º posto
Elazığspor Elâzığ Elâzığ Atatürk Stadi 2º posto in TFF 1. Lig
Eskişehirspor Eskişehir Eskişehir Atatürk Stadı 6º posto
Fenerbahçe Istanbul Stadio Şükrü Saraçoğlu 2º posto
Galatasaray Istanbul Türk Telekom Arena Campione di Turchia
Gaziantepspor Gaziantep Kamil Ocak Stadyumu 10º posto
Gençlerbirliği Ankara Ankara 19 Mayıs Stadyumu 9º posto
İstanbul B.B. Istanbul Stadio Olimpico Atatürk 7º posto
Karabükspor Karabük Necmettin Şeyhoğlu Stadı 12º posto
Kasımpaşa Istanbul Stadio Recep Tayyip Erdoğan 4º posto in TFF 1. Lig (promosso dopo i play-off)
Kayserispor Kayseri Stadio Kadir Has 11º posto
Mersin İ. Yurdu Mersin Tevfik Sırrı Gür Stadyumu 14º posto
Orduspor Ordu 19 Eylül Stadyumu 13º posto
Sivasspor Sivas Sivas 4 Eylül Stadyumu 8º posto
Trabzonspor Trebisonda Stadio Hüseyin Avni Aker 3º posto

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Galatasaray 71 34 21 8 5 66 35 +31
2. Fenerbahçe[1] 61 34 18 7 9 56 39 +17
3. Beşiktaş[1] 58 34 16 10 8 63 49 +14
  4. Bursaspor 55 34 14 13 7 52 41 +11
  5. Kayserispor 52 34 15 7 12 48 45 +3
  6. Kasımpaşa 50 34 14 8 12 48 37 +11
7. Antalyaspor 47 34 14 5 15 50 52 −2
8. Eskişehirspor 46 34 11 13 10 48 40 +8
  9. Trabzonspor[2] 46 34 13 7 14 39 40 −1
10. Gaziantepspor 46 34 12 10 12 42 49 −7
11. Gençlerbirliği 45 34 10 15 9 46 47 −1
12. Sivasspor 44 34 12 8 14 41 46 −5
13. Elazığspor 43 34 10 13 11 31 46 −15
14. Akhisar Belediyespor 42 34 11 9 14 36 44 −8
15. Karabükspor 40 34 11 7 16 41 53 −12
  16. İstanbul B.B. 36 34 9 9 16 43 49 −6
  17. Orduspor 29 34 6 11 17 35 51 −16
  18. Mersin İ. Yurdu 22 34 4 10 20 31 53 −22

Legenda:
      Campione di Turchia e ammessa alla UEFA Champions League 2013-2014
      Ammessa alla UEFA Champions League 2013-2014
      Ammesse alla UEFA Europa League 2013-2014
      Retrocesse in TFF 1. Lig 2013-2014

VerdettiModifica

Classifica marcatoriModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Fenerbahçe e Beşiktaş squalificati dalle competizioni europee gazzetta.it, Calcio. Scandalo partite truccate, in gazzetta.it, 25-6-13. URL consultato il 25-6-13..
  2. ^ Il Trabzonspor è qualificato in Europa League in quanto finalista della Türkiye Kupası 2012-2013.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio