Sabato pomeriggio

album di Claudio Baglioni del 1975
Sabato pomeriggio
ArtistaClaudio Baglioni
Tipo albumStudio
Pubblicazioneluglio 1975
Dischi1
Tracce12
GenerePop[1]
Pop rock[1]
EtichettaRCA Italiana TPL 1-1161
ProduttoreAntonio Coggio
ArrangiamentiLuis Enrique Bacalov
RegistrazioneItalia
FormatiLP, Musicassetta
Certificazioni
Dischi d'oro2 Italia Italia
(vendite: 1 100 000+)
Claudio Baglioni - cronologia
Album precedente
(1974)
Album successivo
(1977)

Sabato pomeriggio è il sesto album di Claudio Baglioni, pubblicato nel 1975 dalla RCA Italiana. È un concept album dove le canzoni hanno tutte un argomento in comune: l'attesa, da cui il titolo Sabato Pomeriggio da Il sabato del villaggio poesia di Giacomo Leopardi che parla appunto dell'attesa della domenica da parte del villaggio. L'artista dopo questo album decise di prendersi una pausa, dopo 6 anni consecutivi con un album all’anno, per poi ritornare realizzando testi, musiche e produzione da solo, con l’album Solo.

Nella copertina è raffigurato un disegno di un sole rosso in tramonto su una città.

TracceModifica

Testi di Claudio Baglioni, musiche di Claudio Baglioni e Antonio Coggio, tranne "Doremifasol" (musica di Claudio Baglioni)

Lato A
  1. Aspettare...
  2. Carillon
  3. Alzati Giuseppe
  4. Poster
  5. Tutto qua!
  6. Doremifasol
Lato B
  1. Lampada Osram
  2. 2 1 X
  3. Sisto V
  4. Il lago di Misurina
  5. ...Ed aspettare
  6. Sabato pomeriggio

FormazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Sabato Pomeriggio - Claudio Baglioni, AllMusic. URL consultato il 29 giugno 2016.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica