Sabine Meyer

clarinettista tedesca
Sabine Meyer

Sabine Meyer (Crailsheim, 30 marzo 1959) è una clarinettista tedesca.

BiografiaModifica

Artista di fama internazionale, è stata primo clarinetto dei Berliner Philharmoniker.

Sabine Meyer è stata la causa del contenzioso che nel 1985 nacque tra Karajan e i Berliner Philharmoniker. Karajan impose l'assunzione della strumentista contro il veto dell'orchestra (che aveva appunto votato contro, con la motivazione che la clarinettista non possedeva una spontanea, istintiva e disinvolta naturalezza nel padroneggiare il suo strumento all'interno dell'orchestra). La Meyer subentrò come primo clarinetto a Karl Leister, ma dopo un anno (durata del contratto di prova) lasciò liberamente l'orchestra per dedicarsi all'attività solistica e cameristica.

Sabine Meyer è docente alla Musikhochschule Lübeck.

OnorificenzeModifica

  Cavaliere dell'Ordine al Merito dello Stato di Baden-Wuerttemberg
— 8 maggio 2010
  Croce al merito di I classe dell'Ordine al Merito di Germania
— 2013

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN54333222 · ISNI (EN0000 0001 2026 0430 · Europeana agent/base/158826 · LCCN (ENno97001221 · GND (DE123604338 · BNF (FRcb13897461t (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no97001221