Saburra

generale numida

Saburra[1] (il latino: Saburra o Sabura) (I secolo a.C.I secolo a.C.) è stato un militare numida.

BiografiaModifica

Saburra era comandante delle forze del re Giuba I in Africa, che combattevano contro le forze cesariane di Gaio Scribonio Curione. Nel 49 a.C. sconfisse Curione nella battaglia del Bagradas.

Nel 46 a.C. le sue forze furono distrutte da Publio Sittio, un altro luogotenente di Cesare.

NoteModifica

BibliografiaModifica