Apri il menu principale

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Di grande interesse storico e architettonico, la Cattedrale di St-Étienne, in stile gotico (XIV-XV secolo), con all'interno una cappella absidale che custodisce una bella statua quattrocentesca della Vergine.

I suoi abitanti si chiamano Briochins.

 
Riserva naturale della Baia di Saint-Brieuc

AmministrazioneModifica

CantoniModifica

Fino al 2014 il territorio comunale della città di Saint-Brieuc era ripartito in tre cantoni:

A seguito della riforma approvata con decreto del 13 febbraio 2014[2], che ha avuto attuazione dopo le elezioni dipartimentali del 2015, il territorio comunale della città di Saint-Brieuc è stato ripartito in due cantoni:

  • Cantone di Saint-Brieuc-1: comprende la parte occidentale della città di Saint-Brieuc
  • Cantone di Saint-Brieuc-2: comprende la parte orientale della città di Saint-Brieuc

nessun altro comune è incluso nei due cantoni.

GemellaggiModifica

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti

 

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN136754366 · LCCN (ENn81143887 · GND (DE4224667-2 · BNF (FRcb152512768 (data)
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia