Apri il menu principale
Salerno Calcio
Stagione 2011-2012
AllenatoreItalia Carlo Perrone
All. in secondaItalia Tommaso Grilli
Presidentecarica vacante[1]
Direttore sportivoItalia Carlo Susini
Serie D1º (Promosso in Lega Pro Seconda Divisione)
Poule ScudettoSemifinale
Coppa Italia Serie DPrimo Turno
Maggiori presenzeCampionato: Giacinti (31)
Totale: Giacinti (34)
Miglior marcatoreCampionato: Biancolino (20)
Totale: Biancolino (20)
StadioArechi (7.500)[2]
Abbonati645[3]
Maggior numero di spettatori10.888 vs Monterotondo[2][4]
(6 maggio 2012)
Minor numero di spettatori1.000 vs HinterReggio[5]
(20 maggio 2012)
Media spettatori3.541[6]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Salerno Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2011-2012.

Indice

StagioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Storia dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.
 
Prima partita ufficiale del Salerno Calcio, contro l'Internapoli in occasione della Coppa Italia Serie D

In seguito all'esclusione della Salernitana dai campionati FIGC per eccesso di debiti, a Salerno il sindaco Vincenzo De Luca stila un bando allo scopo di costituire una nuova società che aderisca al comma 10 dell'articolo 52 NOIF per ripartire dalla Serie D.[7]

Il sindaco sceglie la proposta più convincente economicamente, quella della Morgenstern S.r.l con a capo Marco Mezzaroma, il quale prende parte al progetto insieme al cognato Claudio Lotito, che ufficialmente assume il ruolo di consulente.[8] Nasce così la società del Salerno Calcio.

Con una squadra composta in parte da giovani provenienti dal vivaio della Lazio, società di cui Lotito è proprietario e presidente, unitamente a giocatori esperti quali Francesco Montervino, Raffaele Biancolino, Ciro De Cesare, David Giubilato, David Mounard e Massimiliano Caputo guidati dall'allenatore Carlo Perrone, i salernitani centrano già al primo anno l'obiettivo di ritornare tra i professionisti, vincendo il girone G all'ultima giornata nella gara contro il Monterotondo disputata all'Arechi dinnanzi a 10.888[4] persone, record assoluto di spettatori in Serie D per quella stagione.[9]

Prima dell'inizio della stagione successiva, il Salerno acquisirà i segni distintivi della società precedente: con la divisa granata e l'ippocampo sul petto, il club di Lotito e Mezzaroma farà rinascere la Salernitana.

Organigramma societarioModifica

Fonte[10][11]

Area direttiva

  • Presidente: carica vacante[1]
  • Direttore Organizzativo e Impianti: Giovanni Russo
  • Direttore generale: Danilo Pagni

Area organizzativa

  • Segretario generale: Rodolfo De Rose
  • Team manager: Riccardo Ronca[12]

Area comunicazione

  • Responsabile: Stefano De Martino

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Carlo Susini
  • Allenatore: Carlo Perrone
  • Allenatore in seconda: Tommaso Grilli
  • Preparatore atletico: Sandro Fantoni
  • Preparatore dei portieri: Tommaso Grilli

Area sanitaria

  • Medico sociale: Italo Leo
  • Massaggiatore: Michele Santangelo
  • Massaggiatore: Giuseppe Magliano

Maglie e sponsorModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Colori e simboli dell'Unione Sportiva Salernitana 1919.

La maglia 2011-2012 è, per il girone di andata Blu e granata ed è accompagnata da pantaloncini blu e calzettoni granata, inoltre sul lato sinistro della maglia e dei pantaloncini è raffigurato lo stemma della città.[13][14] La seconda maglia è bianca a righe celesti con pantaloncini e bordi granata e calzettoni celesti inoltre, come per la prima divisa, sia sulla maglia che sui calzettoni è raffigurato il simbolo della città[15][16]

Durante il girone di ritorno la divisa del Salerno diviene rosso-giallo-blu, rifacendosi alla bandiera del Comune di Salerno.

Sulle tenute di gioco appaiono i marchi di Givova (sponsor tecnico), Caffè Motta (co-sponsor) e di Tufano (main sponsor).[15]

1ª divisa
2ª divisa

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
  P Ivan Dazzi[17]
  P Antony Iannarilli
  P Gianraffaele Sestito
  D Davide Avagliano
  D Simone Calori
  D Agatino Alessandro Chiavaro
  D Christian Chirieletti
  D David Giubilato (C)
  D Alberto Maglione
  D Giovanni Puglisi
  D Ennio Ciro Zero[18]
  C Leonardo Carletti[17]
  C Luigi Canotto[18]
  C Sante Giacinti
  C Marco Lanni
N. Ruolo Giocatore
  C Vincenzo Licciardi[18]
  C Francesco Montervino
  C Attilio Nicodemo
  C Edoardo Pacini[18]
  C Andrea Piciollo
  C Daniele Proia
  C Stefano Ramiccia
  C Valentino Sbaccanti[17]
  A Adriano Barbarisi
  A Raffaele Biancolino
  A Massimiliano Caputo
  A Ciro De Cesare[17]
  A Gustavo Di Mauro Vagenin
  A David Mounard
  A Enrico Polani

CalciomercatoModifica

Fonte: transfermarkt[19]

Sessione estiva (dal 1º/7 al 31/8)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Antony Iannarilli Lazio definitivo[20]
P Gianraffaele Sestito Brescia prestito fino al 30-06-2012
D Davide Avagliano[21] Aprilia ???
D Simone Calori svincolato
D Agostino Alessandro Chiavaro Latina ???
D Christian Chirieletti Sanremese ???
D David Giubilato Ternana svincolato
D Alberto Maglione Catania prestito fino al 30-06-2012
D Giovanni Puglisi Vicenza prestito fino al 30-06-2012
C Luigi Canotto Siena prestito fino al 30-06-2012
C Sante Giacinti Frosinone prestito fino al 30-06-2012
C Marco Lanni Lazio svincolato
C Vincenzo Licciardi Avellino prestito fino al 30-06-2012
C Attilio Nicodemo Sorrento svincolato
C Edoardo Pacini Ascoli ???
C Matteo Piciollo Atletico Roma svincolato
C Daniele Proia Atletico Roma svincolato[22]
C Stefano Ramiccia Atletico Roma svincolato[22]
A Adriano Barbarisi ???
A Raffaele Biancolino Cosenza svincolato
A Massimiliano Caputo Atletico Roma svincolato
A Gustavo Di Mauro Vagenin Audax São Paulo Esporte Clube ???
A David Mounard Siena svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Nicholas Caglioni Modena svincolato
P Angelo Di Stasio Irsinese svincolato
P Rino Iuliano svincolato
P Ciro Polito svincolato
D Salvatore Accursi Catanzaro svincolato
D Iacopo Balestri svincolato
D Salvatore D'Alterio Pescara fine prestito
D Oliveira Jefferson Udinese fine prestito
D Matteo Legittimo Lecce ???
D Maurizio Peccarisi Ascoli svincolato
D Vincenzo Pastore Paganese svincolato
D Andrea Pippa Siracusa svincolato
D Enrico Pepe Paganese svincolato
D Salvatore Russo Paganese fine prestito
D Stefano Squitieri Sapri fine prestito
C Mattia Bernardo svincolato
C Daniele Cirillo Matera fine prestito
C Davide Carcuro Ternana svincolato
C Davide Carrus Frosinone svincolato
C Marcello Falzerano Chievo ???
C Domenico Franco Chievo svincolato
C Lóránd Szatmári Reggina fine prestito
C Andrea Tricarico Paganese ???
A Salvatore Aurelio Frosinone fine prestito
A Ayres Fabio Fabinho Udinese fine prestito
A Dino Fava Passaro Paganese svincolato
A Gianluca Litteri Inter fine prestito
A Roberto Merino Unión Comercio fine prestito
A Antonio Montella svincolato
A Adriano Montalto Siracusa svincolato
A Luca Orlando Paganese svincolato
A Vincenzo Pepe Siracusa svincolato
A Antonino Ragusa Genoa fine prestito
A Jaroslav Šedivec svincolato

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Ivan Dazzi svincolato
C Leonardo Carletti[23] Arezzo ???
C Valentino Sbaccanti ???[24]
A Ciro De Cesare Battipagliese ???
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Ennio Ciro Zero svincolato[25]
C Luigi Canotto Siena ???
C Vincenzo Licciardi Avellino svincolato[25]
C Edoardo Pacini Treviso svincolato

RisultatiModifica

Serie DModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie D 2011-2012 (gironi G-H-I).

Girone di andataModifica

Salerno
4 settembre 2011
1ª giornata
Salerno2 – 0
referto
PalestrinaStadio Arechi (4.605 spett.)
Arbitro:  Campilungo (Lecce)

Marino
11 settembre 2011
2ª giornata
Città di Marino1 – 1
referto
SalernoStadio comunale Domenico Fiore (1.500 spett.)
Arbitro:  Tesi (Pistoia)

Salerno
18 settembre 2011
3ª giornata
Salerno2 – 0
referto
SelargiusStadio Arechi (4.245 spett.)
Arbitro:  Matteo Peruzzi (Perugia)

Sora
25 settembre 2011
4ª giornata
Sora1 – 1
referto
SalernoStadio Claudio Tomei (1.500 spett.)
Arbitro:  Antonio Di Martino (Teramo)

Salerno
2 ottobre 2011
5ª giornata
Salerno2 – 1
referto
ArzachenaStadio Arechi (4.120 spett.)
Arbitro:  Doronzo (Barletta)

Villacidro
9 ottobre 2011
6ª giornata
Progetto Sant'Elia1 – 3
referto
SalernoStadio Comunale (150 spett.)
Arbitro:  Rossi (Rovigo)

Salerno
16 ottobre 2011
7ª giornata
Salerno2 – 1
referto
CivitavecchiaArechi (2.400 spett.)
Arbitro:  Gianni Bichisecchi (Livorno)

Bacoli
23 ottobre 2011
8ª giornata
Bacoli Sibilla Flegrea0 – 3
a tavolino[26][27]
referto
SalernoStadio Tony Chiovato (0[28] spett.)
Arbitro:  Lacagnina (Caltanissetta)

Salerno
30 ottobre 2011
9ª giornata
Salerno0 – 0
referto
AstreaStadio Arechi (3.000 spett.)
Arbitro:  Mancini (Fermo)

Genzano di Roma
6 novembre 2011
10ª giornata
Cynthia2 – 2
referto
SalernoStadio Comunale (1.500 spett.)
Arbitro:  Antonio Rapuano (Rimini)

Salerno
13 novembre 2011
11ª giornata
Salerno1 – 1
referto
BudoniStadio Arechi (4.610 spett.)
Arbitro:  Paolo Marchesini (Legnano)

Sora
20 novembre 2011
12ª giornata
Boville Ernica2 – 4
referto
SalernoStadio Claudio Tomei (1.000 spett.)
Arbitro:  Marco Serra (Torino)

Salerno
27 novembre 2011
13ª giornata
Salerno3 – 1
referto
PomiglianoStadio Arechi (3.739 spett.)
Arbitro:  Andrea Berti (Prato)

Porto Torres
4 dicembre 2011
14ª giornata
Porto Torres0 – 0
referto
SalernoStadio Turri (450 spett.)
Arbitro:  Rinaldi (Tivoli)

Salerno
8 dicembre 2011
15ª giornata
Salerno3 – 2
referto
AnziolavinioStadio Arechi (3.062 spett.)
Arbitro:  Giua (Pisa)

Salerno
11 dicembre 2011
16ª giornata
Salerno0 – 0
referto
FideneStadio Arechi (2.936 spett.)
Arbitro:  Ceccato (Bassano del Grappa)

Frascati
18 dicembre 2011
17ª giornata
Monterotondo0 – 1
referto
SalernoStadio Fausto Cecconi (500 spett.)
Arbitro:  Luciano (Lamezia Terme)

Girone di ritornoModifica

Guidonia
8 gennaio 2012
18ª giornata
Palestrina1 – 1
referto
SalernoStadio Comunale (800 spett.)
Arbitro:  Matteo Proietti (Terni)

Sora
14 gennaio 2012
19ª giornata
Salerno0 – 1
referto
Città di MarinoStadio Claudio Tomei (0 spett.)
Arbitro:  Di Martino (Teramo)

Selargius
22 gennaio 2012
20ª giornata
Selargius2 – 3
referto
SalernoStadio Generale Porcu (300 spett.)
Arbitro:  Strippoli (Bari)

Salerno
29 gennaio 2012
21ª giornata
Salerno1 – 0
referto
SoraStadio Arechi (3.189 spett.)
Arbitro:  Panarese (Lecce)

Arzachena
12 febbraio 2012
22ª giornata
Arzachena1 – 2
referto
SalernoStadio Biagio Pirina (300 spett.)
Arbitro:  Vesprini (Macerata)

Salerno
19 febbraio 2012
23ª giornata
Salerno2 – 2
referto
Progetto Sant'EliaStadio Arechi (2.685 spett.)
Arbitro:  Zuliani (Vicenza)

Civitavecchia
26 febbraio 2012
24ª giornata
Civitavecchia1 – 0
referto
SalernoStadio Giovanni Maria Fattori (1.000 spett.)
Arbitro:  Lazzeri (Arezzo)

Salerno
4 marzo 2012
25ª giornata
Salerno4 – 1
referto
Bacoli Sibilla FlegreaStadio Arechi (2.736 spett.)
Arbitro:  Scarpini (Arezzo)

Roma
11 marzo 2012
26ª giornata
Astrea0 – 1
referto
SalernoStadio Casal del Marmo (800 spett.)
Arbitro:  Amoroso (Paola)

Salerno
18 marzo 2012
27ª giornata
Salerno3 – 1
referto
CynthiaStadio Arechi (2.931 spett.)
Arbitro:  Rugini (Siena)

Budoni
25 marzo 2012
28ª giornata
Budoni2 – 2
referto
SalernoStadio Comunale (500 spett.)
Arbitro:  Rizzo (Siena)

Salerno
1º aprile 2012
29ª giornata
Salerno6 – 0
referto
Boville ErnicaStadio Arechi (2.671 spett.)
Arbitro:  Candeo (Este)

Pomigliano d'Arco
7 aprile 2012
30ª giornata
Pomigliano1 – 0
referto
SalernoStadio Ugo Gobbato (300 spett.)
Arbitro:  Rapuano (Rimini)

Salerno
22 aprile 2012
31ª giornata
Salerno2 – 1
referto
Porto TorresStadio Arechi (2.928 spett.)
Arbitro:  Giua (Pisa)

Anzio
25 aprile 2012
32ª giornata
Anziolavinio4 – 2
referto
SalernoStadio Massimo Bruschini (700 spett.)
Arbitro:  Rossi (Rovigo)

Fidene
29 aprile 2012
33ª giornata
Fidene0 – 0
referto
SalernoStadio Walter Cervini (1.000 spett.)
Arbitro:  Pilittieri (Palermo)

Salerno
6 maggio 2012
34ª giornata
Salerno3 – 1
referto
MonterotondoStadio Arechi (10.888 spett.)
Arbitro:  Strippoli (Bari)

Coppa Italia Serie DModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie D 2011-2012.

Turno PreliminareModifica

Salerno
21 agosto 2011
Primo turno
Salerno0 – 0
(d.t.s.)
referto
InternapoliStadio Arechi (2.000 spett.)
Arbitro:  Giuseppe Strippoli (Bari)

Poule ScudettoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie D 2011-2012.

Triangolare 3Modifica

Monopoli
13 maggio 2012, ore 20:45 CET
1ª giornata
Martina0 – 0
referto
SalernoStadio Vito Simone Veneziani (0 spett.)
Arbitro:  Mancini (Fermo)

Salerno
20 maggio 2012
2ª giornata
Salerno4 – 1
referto
HinterReggioStadio Arechi (1.000 spett.)
Arbitro:  Capraro (Cassino)

SemifinaleModifica

Umbertide
24 maggio 2012
Secondo Turno
Teramo1 – 1
(d.t.s.)
referto
SalernoStadio Morandi
Arbitro:  Guccini (Albano Laziale)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Fonte[29]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie D 68 17 12 4 1 36 13 17 7 7 3 26 19 34 19 11 4 62 32 +30
  Coppa Italia Serie D - 1 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 0 0 0
  Poule Scudetto - 1 1 0 0 4 1 2 0 1 1 1 1 3 1 1 1 5 2 +3
Totale 68 19 13 4 2 40 14 19 7 8 4 27 20 38 20 12 6 67 34 +33

Andamento in campionatoModifica

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
Luogo C T C T C N C T C T C N C T C C T T N T C T C T C T C T C T C T T C
Risultato V N V N V V V V N N N V V N V N V N P V V V N P V V V N V P V P N V
Posizione 3 5 2 2 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Fonte: Risultati Serie D, Sardegna Diario Sportivo (archiviato dall'url originale il 7 maggio 2015).
Legenda:
Luogo: N = Campo neutro; C = Casa; T = Trasferta. Risultato: R = Rinviata; V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.
- = Turno di riposo.

Statistiche dei giocatoriModifica

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.[30][31]

Giocatore   Serie D   Coppa Italia Serie D   Poule Scudetto Totale
                               
I. Dazzi --------10001000
A. Iannarilli 8-51010002-20011-710
G. Sestito 26-2700--------26-2700
D. Avagliano 170301000100019030
S. Calori 300100----2010320110
A.A. Chiavaro 25160----210027260
C. Chirieletti 22042----300025042
Giubilato, D. D. Giubilato 280711000301032081
A. Maglione 1000----00001000
G. Puglisi 24350----300027350
E. C. Zero 10001000----2000
L. Carletti 1000----10002000
L. Canotto 4000--------4000
S. Giacinti 31190----300034190
M. Lanni 200201000200023020
V. Licciardi 1000--------1000
Montervino, F. F. Montervino 28362--------28362
A. Nicodemo 90101000300013010
E. Pacini 60001000----7000
A. Piciollo 101001000200013100
D. Proia 130401000100015040
S. Rammiccia 00001000----1000
V. Sbaccanti 6010----00006010
A. Barbarisi 40001000----5000
Biancolino, R. R. Biancolino 282021--------282021
Caputo, M. M. Caputo 299401000301033950
De Cesare, C. C. De Cesare 15521----310018621
Di Mauro Vagenin, G. G. Di Mauro Vagenin 15310----310018410
D. Mounard 2911211000----301121
E. Polani 162001000320020400

NoteModifica

  1. ^ a b Le mansioni di presidente sono state svolte dall'amministratore unico Marco Mezzaroma e dal consulente Claudio Lotito
  2. ^ a b Per la stagione 2011-2012 la capienza dell'impianto è stata ridotta a 7.500 posti. Fonte: Salerno Calcio-Monterotondo, ampliata capienza Arechi per la partita-promozione, salernotoday.it. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  3. ^ Abbonamenti, prelazione ai 645 dello scorso anno. Convocazioni in sede, granatissimi.com. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  4. ^ a b Salerno Calcio – Monterotondo 3-1, Salerno accede in Lega Pro[collegamento interrotto], salernocalcio.info. URL consultato il 3 novembre 2013.
  5. ^ Salerno-HinterReggio 4-1,il tabellino, resport.it. URL consultato il 3 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2013).
  6. ^ Media calcolata per gli incontri casalinghi del Salerno Calcio, è quindi esclusa la partita giocata a porte chiuse Salerno - Città di Marino Fonte: Lancio di oggetti, squalificato l'Arechi Salerno-Marino si giocherà a porte chiuse, corrieredelmezzogiorno.corriere.it. URL consultato il 3 novembre 2013.
  7. ^ Il bando di De Luca per far rinascere la Salernitana, lacittàdisalerno.gelocal.it. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  8. ^ "Salerno Calcio", martedì 26 luglio a Palazzo di Città la presentazione del progetto, comune.salerno.it. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  9. ^ Serie D, Salerno trionfa anche sugli spalti. Ecco i dati, notiziariocalcio.com. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  10. ^ Salerno Calcio, presentato lo staff. Lunedì inizia il ritiro, Salernovideo.it. URL consultato il 29 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2013).
  11. ^ Salerno Calcio, 10 persone nello Staff societario, Salernomania.it. URL consultato il 29 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2013).
  12. ^ Riccardo Ronca nuovo team manager del Salerno Calcio, granatissimi.com. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  13. ^ Buon punto esterno del Salerno Calcio a Sora contro un avversario insidioso, salernomagazine.it. URL consultato il 30 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 4 giugno 2015).
  14. ^ Salerno-Hinterreggio 4-1, il tabellino, resport.it. URL consultato il 30 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2013).
  15. ^ a b LIVE ATAHOTEL. L’ex Salerno Calcio Giacinti approda in Serie A, solosalerno.it. URL consultato il 30 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2013).
  16. ^ Cambia la divisa del Salerno Calcio, salernogranata.it. URL consultato il 30 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2013).
  17. ^ a b c d Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  18. ^ a b c d Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  19. ^ US Salernitana 1919[collegamento interrotto], transfermarkt.it. URL consultato il 28 ottobre 2013.
  20. ^ Salerno, in arrivo Iannarilli, resport.it. URL consultato il 28 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2013).
  21. ^ Avagliano,lo studente in economia che ha conquistato il Salerno[collegamento interrotto], resport.it. URL consultato il 6 novembre 2013.
  22. ^ a b Daniele Proia, il De Rossi del Salerno Calcio[collegamento interrotto], salernitana.org. URL consultato il 6 novembre 2013.
  23. ^ SALERNO CALCIO MERCATO - Masullo e Carletti, due under per Perrone[collegamento interrotto], salernitana.org. URL consultato il 6 novembre 2013.
  24. ^ Salerno Calcio, ecco Sbaccanti e Luciani, salernomania.it. URL consultato il 6 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  25. ^ a b Salerno Calcio, si svincolano Zero e Licciardi[collegamento interrotto], resport.it. URL consultato il 6 novembre 2013.
  26. ^ Sospesa al 53' per sopraggiunta inferiorità del Bacoli Sibilla Flegrea, in quanto, tra espulsi e infortunati la squadra napoletana aveva soltanto 6 giocatori in campo. Fonte: – sibilla – salerno – calcio – 0 – 2 – partita – sospesa – al – 53 – della – ripresa/ Bacoli Sibilla – Salerno Calcio: 0 – 2 (partita sospesa al 53' della ripresa)[collegamento interrotto], salernomania.it. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  27. ^ il Giudice sportivo decreta la vittoria per 0 – 3 a favore del Salerno (sul campo finì sullo 0 – 2 per il Salerno)
  28. ^ Sibilla Bacoli – Salerno Calcio si gioca a porte chiuse[collegamento interrotto], salernocalcio.info. URL consultato il 29 ottobre 2013.
  29. ^ La Serie D – Statistiche, La Serie D.
  30. ^ Dalle statistiche è stata esclusa la partita Bacoli - Salerno poiché fu sospesa e venne assegnata la vittoria a tavolino per il Salerno.
  31. ^ I due gol segnati da Biancolino nella partita Bacoli - Salerno non vengono conteggiati perché la partita fu sospesa e fu assegnata la vittoria a tavolino per il Salerno Calcio

Collegamenti esterniModifica