Apri il menu principale
Sambo
Paese di produzioneItalia
Anno1950
Durata88 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaPaolo William Tamburella
SoggettoGaetano Loffredo
SceneggiaturaGaetano Loffredo, Jacopo Corsi, Paolo William Tamburella
ProduttoreGiuseppe Fatigati
Casa di produzionePontinia Film
Distribuzione in italianoDiscina Film
FotografiaVincenzo Seratrice
MontaggioJolanda Benvenuti
MusicheCesare Andrea Bixio (le canzoni sono cantate da Rino Salviati)
ScenografiaArrigo Equini, Arrigo Breschi (per gli arredi)
Interpreti e personaggi

Sambo è un film italiano di genere commedia del 1950, diretto da Paolo William Tamburella.

TramaModifica

Un nobile decaduto convince un vetturino romano di avere trovato il sistema per vincere al Sambo, un gioco d'azzardo brasiliano. Mandato un fattorino in Brasile per giocare, i due uomini si danno alla pazza gioia e accumulano debiti. Quando si accorgono di non avere vinto niente, cadono inizialmente nella disperazione più totale; però il vetturino aveva giocato per conto proprio una schedina del totocalcio. Vincerà e rimetterà le cose a posto.

CommentoModifica

Il film, girato negli studi della Scalera Film, venne iscritto al Pubblico registro cinematografico con il n. 885. Incasso 32.350.000 lire. L'aiuto regista fu il fratello Armando.

BibliografiaModifica

  • Roberto Poppi, Dizionario del cinema italiano. I film dal 1945 al 1959, Gremese editore, Roma (2007), pag. 375.
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema