Samsung Galaxy A51

smartphone Samsung del 2020

Il Samsung Galaxy A51 è uno smartphone Android prodotto da Samsung Electronics e facente parte della serie Galaxy A. È stato annunciato e rilasciato a dicembre 2019.

Samsung Galaxy A51
Smartphone
A51
ProduttoreSamsung
SerieSamsung Galaxy A
Slogan«AWESOME is for everyone»
Presentazione20 dicembre 2019
Inizio vendita2019
PredecessoreSamsung Galaxy A7 (2018)
SuccessoreSamsung Galaxy A12
Comunicazione
Reti
  • GSM, HSPA, LTE
Connettività
Antennaintegrata
Software
Sistema operativo
SuoneriePolifoniche
Fotocamere
Posteriore
  • Principale: 48 MP, f/2.0
  • Grandangolare: 12 MP, f/2.2
  • Macro: 5 MP, f/2.4
  • Profondità: 5 MP, f/2.2
  • Flash LED, HDR, autofocus PDAF
  • Registrazione video: 2160p@30 fps
Anteriore
  • 32 MP f/2.2 con HDR
  • Registrazione video: 2160p@30 fps
Hardware
SoCSamsung Exynos 9611
RAM4/6 GB
GPUMali-G72 MP3
Archiviazione128 GB
Batteria
TipoBatteria LiPo
Capacità4000 mAh
Display
TipoSuper AMOLED
Rapporto20:9
Diagonale6,5"
RisoluzioneFull HD+ 1080 × 2400 pixel
Densità405 PPI
TouchscreenCapacitivo, multi-touch
Altro
Dimensioni158,5 × 73,6 × 7,9 mm
Peso172 grammi
Colorazioni
  • Prism Crush Blue
  • Prism Crush Black
  • Prism Crush White
Riconoscimento biometrico
  • Sensore di impronte digitali ottico integrato sotto lo schermo
  • Riconoscimento del volto
Sito web

A luglio 2020, con oltre 6 milioni di terminali di fascia media, pari al 2,3% del mercato globale, il Galaxy A51 risultava essere lo smartphone Android più venduto al mondo.[1][2]

Caratteristiche generaliModifica

HardwareModifica

Il Galaxy A51 ha un display Super AMOLED "Infinity-O" da 6,5" con risoluzione Full HD+ (1080 × 2400 pixel), aspect ratio 20:9 e una densità di 405 ppi, protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 3. Misura 158,5 mm x 73,6 mm x 7,9 mm e pesa 172 grammi. Lo smartphone ha un chipset octa-core Samsung Exynos 9611 prodotto con processo produttivo a 10 nanometri, con CPU composta da 4 core da 2,3 GHz ARM Cortex-A73 e 4 core da 1,7 GHz Cortex-A53, accompagnata dalla GPU Mali-G72 MP3. Viene fornito con 4, 6 o 8 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria interna, che può essere espansa con una scheda microSD fino a 512 GB. È dotato di una batteria ai polimeri di litio non removibile dall'utente da 4000 mAh e di sensore rilevatore di impronte digitali ottico sotto al display.[3]

FotocameraModifica

Il Samsung Galaxy A51 possiede quattro fotocamere disposte all'interno di un alloggio rettangolare, prive di stabilizzazione ottica. L'array è costituito da una fotocamera principale da 48 MP con apertura f/2.0, una fotocamera grandangolare da 12 MP f/2.2, una fotocamera macro da 5 MP f/2.4 e un sensore di profondità da 5 MP f/2.2. Ha anche una singola fotocamera frontale da 32 MP, situata in un piccolo foro nella parte anteriore dello schermo. Entrambe le fotocamere anteriori e posteriori possono registrare video fino al 4K a 30 fps e in Full HD a 30 o a 120 fps.[3] I video possono essere registrati dalle telecamere posteriori anche in modalità "Super Steady", che aumenta significativamente la stabilizzazione delle immagini registrate riducendone però la nitidezza.

SoftwareModifica

Il Galaxy A51 è fornito con Android 10 e la versione 2.0 dell'interfaccia One UI, in seguito aggiornata alla versione 2.1 e poi alla 2.5.[3]

A febbraio 2021 inizia a ricevere l’aggiornanento ad Android 11 con la One UI 3.0,[4] passata a marzo 2021 alla versione 3.1.

Da fine marzo 2022 comincia a ricevere l'aggiornamento ad Android 12 con One UI 4.1.[5]

Il software è dotato del set di funzionalità di sicurezza Samsung Knox.

VariantiModifica

Samsung Galaxy A51 5GModifica

Il Samsung Galaxy A51 5G è la variante di Galaxy A51 dotata di SoC Exynos 980 compatibile con le reti 5G e disponibile solo nella versione con 6 GB di RAM. Questo processore è più performante dell'Exynos 9611 di Galaxy A51 standard. Galaxy A51 5G presenta inoltre differenze relative a fotocamere, design, dimensioni della scocca e peso rispetto al modello 4G.[6] Lo smartphone è disponibile dal 31 luglio 2020 in Italia.

Il Galaxy A51 5G è stato rilasciato con Android 10 e interfaccia One UI 2.1, successivamente aggiornata alla versione 2.5.

Nel febbraio 2021 inizia a ricevere Android 11 con One UI 3.0,[7] poi passata alla versione 3.1.

Dal 28 marzo 2022 comincia a ricevere Android 12 con One UI 4.1 a partire dal modello per il mercato spagnolo.[8]

Samsung Galaxy A51 5G UWModifica

Il Samsung Galaxy A51 5G UW è la variante del Galaxy A51 5G sponsorizzata da Verizon,[9] differisce inoltre dall'A51 5G per la presenza di un chipset Qualcomm Snapdragon 765G e per l'assenza del taglio da 8 GB di RAM.[10]

NoteModifica

  1. ^ Xiaomi e Samsung dominano la classifica degli smartphone più venduti in questo 2020, su Il Fatto Quotidiano, 15 maggio 2020. URL consultato il 23 luglio 2020.
  2. ^ Raffaele Casola, Samsung Galaxy A51 è lo smartphone più venduto nel primo trimestre 2020, su Everyeye Tech, 14 maggio 2020. URL consultato il 23 luglio 2020.
  3. ^ a b c Samsung Galaxy a51 - Full phone specifications, su m.gsmarena.com.
  4. ^ Antonio Monaco, Samsung Galaxy A51, inizia il rilascio di Android 11 con One UI 3.0 e patch febbraio, su HDblog.it, 4 febbraio 2021. URL consultato il 12 febbraio 2021.
  5. ^ One UI 4.1 arriva su Samsung Galaxy A51, Note 10 Lite, il primo Fold e altri, su AndroidWorld, 28 marzo 2022. URL consultato il 29 marzo 2022.
  6. ^ Compare Samsung Galaxy A51 vs. Samsung Galaxy A51 5G - GSMArena.com, su gsmarena.com. URL consultato l'8 gennaio 2021.
  7. ^ HDblog.it, Samsung cala il poker: arriva Android 11 su Galaxy A51 5G, A71 5G, M31s e M30s, su HDblog.it, 9 febbraio 2021. URL consultato il 12 febbraio 2021.
  8. ^ (EN) SamMobile, Download Samsung Galaxy A51 5G SM-A516B PHE Spain A516BXXU5DVC2 firmware, su SamMobile. URL consultato il 29 marzo 2022.
  9. ^ (EN) Taylor Lyles, Samsung’s most affordable 5G phone, the Galaxy A51, is now available on Verizon, su The Verge, 13 agosto 2020. URL consultato l'8 gennaio 2021.
  10. ^ Compare Samsung Galaxy A51 5G vs Samsung Galaxy A51 5G UW, su gsmarena.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Telefonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di telefonia