Samuel Iling-Junior

calciatore inglese (2003-)

Samuel Iling-Junior (Islington, 4 ottobre 2003) è un calciatore inglese, attaccante o centrocampista della Aston Villa e della nazionale Under-21 inglese.

Samuel Iling-Junior
Iling-Junior alla Juventus nel 2021
NazionalitàBandiera dell'Inghilterra Inghilterra
Altezza182 cm
Peso75 kg
Calcio
RuoloAttaccante, centrocampista
SquadraAston Villa
Carriera
Giovanili
2011-2020Chelsea
2020-2022Juventus
Squadre di club1
2021-2023Juventus Next Gen9 (3)
2022-2024Juventus36 (2)
2024-Aston Villa0 (0)
Nazionale
2018Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-151 (0)
2018-2019Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-1613 (2)
2019Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-175 (0)
2021-2022Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-197 (1)
2022-Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-206 (2)
Palmarès
 Europei di calcio Under-19
OroSlovacchia 2022
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2024

Biografia

È nato in Inghilterra da genitori congolesi.

Caratteristiche tecniche

Gioca principalmente come ala su entrambe le fasce, ma la sua versatilità gli consente di essere utilizzato in diversi altri ruoli, fra cui terzino sinistro, esterno, trequartista o mezzala.[1][2][3] Di piede mancino e dotato di ottime doti atletiche, è abile nei dribbling e nei cross,[3][4] e ha dimostrato di avere un buon fiuto del gol.[2][5] Tuttavia, durante il suo periodo alla Juventus, ha affinato anche le proprie doti difensive, soprattutto in fase di copertura e di pressing, e la sua intelligenza tattica.[4]

Nel 2020, è stato inserito nella lista dei migliori sessanta calciatori nati nel 2003, stilata dal quotidiano inglese The Guardian.[6]

Carriera

Club

Chelsea e Juventus

Nato a Islington, quartiere di Londra,[4][7] Iling inizia a giocare in una scuola calcio locale all'età di quattro anni;[1] entra poi a far parte del settore giovanile del Chelsea nel 2011,[1][4] facendosi progressivamente spazio nelle varie squadre del vivaio.[2][8] Nell'estate del 2020, dopo aver rifiutato una nuova offerta da parte dei Blues,[1] si unisce alla Juventus, con cui firma un contratto da professionista.[8][9]

Dopo aver ricevuto le sue prime convocazioni con la Juventus U23, la seconda squadra bianconera, nell'aprile del 2021,[10] nella stagione successiva Iling fa il suo debutto fra i professionisti, il 22 agosto 2021, scendendo in campo nella vittoria per 3-0 in Coppa Italia Serie C contro la Pro Sesto.[11] Quindi, esordisce in Serie C il 3 ottobre seguente, subentrando nella ripresa della vittoriosa trasferta per 0-1 contro il Mantova.[12]

Nella stessa annata continua anche a giocare regolarmente per la squadra Primavera, con cui raggiunge anche le semifinali della UEFA Youth League, prima che i bianconeri vengano eliminati ai rigori dal Benfica.[13] Inoltre, nella primavera del 2022 riceve le sue prime convocazioni in prima squadra, agli ordini di Massimiliano Allegri.[14]

Il 23 settembre 2022 segna il suo primo gol con la squadra Under-23, nel frattempo ridenominata Juventus Next Gen, nonché tra i professionisti, aprendo le marcature nella vittoria per 2-0 in campionato contro il Trento.[15] Il 21 ottobre successivo esordisce in prima squadra, sostituendo Filip Kostić allo scadere della partita di Serie A contro l'Empoli, vinta per 4-0.[16] Quattro giorni dopo debutta anche in UEFA Champions League, rilevando nuovamente Kostić nella seconda frazione del match della fase a gironi sul campo del Benfica, perso per 4-3: nell'occasione, serve un assist ad Arkadiusz Milik e crea l'occasione che porta al gol di Weston McKennie.[3][17] Infine, il 29 dello stesso mese, subentra durante il secondo tempo della partita di campionato sul campo del Lecce: nell'occasione, ad appena 41 secondi dal suo ingresso, serve a Nicolò Fagioli l'assist per il gol dello 0-1 finale.[18]

Nel dicembre 2022, Iling viene definitivamente promosso in prima squadra.[19] Nel prosieguo della stagione continua all'occorrenza a venire aggregato alla seconda squadra, con cui disputa le finali di Coppa Italia Serie C contro il L.R. Vicenza, andando anche in gol nella gara di andata.[20] Il 7 maggio 2023, gioca la sua prima partita da titolare in Serie A, sul campo dell'Atalanta, in cui trova anche la sua prima rete in massima serie, aprendo le marcature nel successo per 0-2 dei bianconeri.[21]

Nella prima parte dell'annata 2023-2024, Iling vede il proprio minutaggio ridursi in maniera significativa, a causa della concorrenza nel proprio ruolo naturale da parte di Kostić e del neoacquisto Andrea Cambiaso.[22] Trova la sua prima rete stagionale il 7 gennaio 2024, quella del momentaneo pareggio nel successo esterno 1-2 in campionato sulla Salernitana.[23] Lungo la stagione mette a referto 27 presenze e una rete, contribuendo alla vittoria della Coppa Italia.[24]

Aston Villa

Il 1º luglio 2024, Iling-Junior passa a titolo definitivo all'Aston Villa, in Premier League,[25][26] per 14 milioni di euro (più 3 di bonus),[27] venendo inserito come contropartita, insieme a Enzo Barrenechea, nell'operazione di mercato che ha visto Douglas Luiz fare il percorso inverso.[24][27]

Nazionale

Iling ha rappresentato l'Inghilterra a diversi livelli giovanili.

Nel settembre del 2019, ha partecipato con la nazionale Under-17 alla Syrenka Cup in Polonia, vincendo il torneo.[28]

Nel giugno del 2022, è stato incluso nella rosa della nazionale Under-19 che ha preso parte all'Europeo di categoria in Slovacchia,[29] con la rappresentativa dei Tre Leoni capace di aggiudicarsi la vittoria della competizione, dopo aver sconfitto Israele per 3-1 (dopo i tempi supplementari) in finale.[30][31]

Statistiche

Presenze e reti nei club

Statistiche aggiornate al 26 maggio 2024.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2021-2022   Juventus U23 C 1 0 CI-C 1 0 - - - - - - 2 0
2022-2023 C 8 3 CI-C 3 2 - - - - - - 11 5
Totale Juventus U23 9 3 4 2 - - - - 13 5
2022-2023   Juventus A 12 1 CI 1 0 UCL+UEL 1+4 0 - - - 18 1
2023-2024 A 24 1 CI 3 0 - - - - - - 27 1
Totale Juventus 36 2 4 0 5 0 - - 45 2
Totale carriera 45 5 8 2 5 0 - - 58 7

Palmarès

Club

Juventus: 2023-2024

Nazionale

Slovacchia 2022

Note

  1. ^ a b c d   U19 | Alla scoperta di Iling: «Essere alla Juve è un sogno», Juventus TV, 11 febbraio 2022.
  2. ^ a b c Romeo Agresti, Samuel Iling-Junior: l'esordio in A con la Juve, poi l'assist per Milik alla prima in Champions, su goal.com, 26 ottobre 2022.
  3. ^ a b c Marco D'Ottavi, Da dove sbuca fuori Iling-Junior, su ultimouomo.com, 26 ottobre 2022.
  4. ^ a b c d (EN) Jacob Tanswell, Iling-Junior and Barrenechea offer Villa more than just help with PSR, su nytimes.com, 1º luglio 2024. URL consultato il 1º luglio 2024.
  5. ^ Alfredo Pedullà, Iling Junior, l'esordiente che ha affascinato Allegri, su alfredopedulla.com, 22 ottobre 2022. URL consultato il 25 dicembre 2022.
  6. ^ (EN) Marcus Christenson, Jim Powell e Garry Blight, Next Generation 2020: 60 of the best young talents in world football, su theguardian.com, 8 ottobre 2020.
  7. ^ (EN) Nizaar Kinsella, The next John Terry? Five starlets who could shine for England in 2026, su standard.co.uk, 12 dicembre 2022.
  8. ^ a b Giovanni Albanese, Chi è Iling-Junior, l'esterno che la Juve ha pescato giovanissimo dal Chelsea, su gazzetta.it, 23 novembre 2022.
  9. ^ Tutte le operazioni di mercato, su juventus.com, 6 ottobre 2020.
  10. ^ Juve Primavera, Zauli pesca per la sua Under 23: in due alla prima chiamata, su juventusnews24.com, 3 aprile 2021. URL consultato il 25 dicembre 2022.
  11. ^ Pro Sesto Juventus U23 2-3 dts: i bianconeri avanzano in Coppa Italia, su juventusnews24.com, 22 agosto 2022. URL consultato il 25 dicembre 2022.
  12. ^ Esordio Iling-Junior con la Juventus U23: prima presenza in Serie C, su juventusnews24.com, 3 ottobre 2021.
  13. ^ Vittorio Rotondaro, Youth League, Juventus-Benfica 5-6 dcr: errore decisivo di Soulé, lusitani in finale, su goal.com, 22 aprile 2022.
  14. ^ Convocati Juve per la Fiorentina, UFFICIALE: riecco McKennie. Sei assenti, su juventusnews24.com, 21 maggio 2022.
  15. ^ Juventus Next Gen, Iling Junior segna il primo gol della stagione, su lacasadic.com, 3 settembre 2022. URL consultato il 25 dicembre 2022.
  16. ^ Juve-Empoli | La partita, su juventus.com, 21 ottobre 2022.
  17. ^ Benfica-Juve | UCL | La partita, su juventus.com, 25 ottobre 2022.
  18. ^ Vittorio Rotondaro, Iling-Junior fa assist, Fagioli segna: i giovani alleviano la crisi della Juventus, su goal.com, 30 ottobre 2022.
  19. ^ Ufficiale | Samuel Iling-Junior rinnova fino al 2025!, su juventus.com, 19 dicembre 2022.
  20. ^ Next Gen | Juventus-Vicenza | Coppa Italia Serie C | La sintesi, su juventus.com, 2 marzo 2023.
  21. ^ Atalanta - Juventus | La Sintesi, su juventus.com, 7 maggio 2023.
  22. ^ Simone Negri, Juventus, sacrificio Iling Junior? Gli scenari per gennaio, su mondoprimavera.com, 11 dicembre 2023.
  23. ^ Salernitana-Juventus | La sintesi, su juventus.com, 7 gennaio 2024.
  24. ^ a b Vittorio Rotondaro, L'Aston Villa pesca dalla Juventus: ufficiali gli acquisti di Barrenechea e Iling Junior, su goal.com, 1º luglio 2024. URL consultato il 1º luglio 2024.
  25. ^ UFFICIALE | Iling-Junior all’Aston Villa - Juventus, su juventus.com, 1º luglio 2024. URL consultato il 1º luglio 2024.
  26. ^ (EN) Aston Villa confirm double signing, su avfc.co.uk, 1° luglio 2024. URL consultato il 1° luglio 2024.
  27. ^ a b Accordo con l'Aston Villa per la cessione definitiva dei calciatori Iling-Junior e Barrenechea (PDF), su juventus.com, 1º luglio 2024. URL consultato il 1º luglio 2024.
  28. ^ (EN) Young Lions lift the Syrenka Cup with a penalty shootout win over hosts Poland, su thefa.com, 10 settembre 2019.
  29. ^ (EN) Frank Smith, England MU19s squad named for EUROs, su englandfootball.com, 17 giugno 2022.
  30. ^ (EN) Israel 1-3 England (aet): Chukwuemeka and Ramsey the extra-time heroes as Young Lions fight back, su uefa.com, 1º luglio 2022.
  31. ^ Europei U19, trionfa l'Inghilterra: Israele si arrende nei supplementari, su tuttosport.com, 1º luglio 2022.

Altri progetti

Collegamenti esterni