Samuele Sbrighi

attore, sceneggiatore e regista italiano

Samuele Sbrighi (Santarcangelo di Romagna, 21 ottobre 1975) è un attore e regista italiano.

BiografiaModifica

Debutta all'età di quattro anni, girando una scena assieme a Roberto Benigni nel film Chiedo asilo (1979), regia di Marco Ferreri. Tra gli otto e i dieci anni gira un paio di spot pubblicitari e fino ai dodici anni studia pianoforte e solfeggio. Nel 1997 si diploma presso l'Accademia d'arte drammatica Antoniana di Bologna.

Dopo alcuni lavori teatrali, nel 2000 è uno dei protagonisti della docu-fiction in ventiquattro puntate, In crociera, in onda su Rete 4. Studia quindi recitazione presso il Centro di cinema e teatro Duse di Roma, diretto da Francesca De Sapio. Contemporaneamente prende parte ai film Radio West, regia di Alessandro Valori, e Da zero a dieci, regia di Luciano Ligabue. Nel 2004 dirige La vida es un carnaval, di cui è anche autore, oltre che uno degli interpreti, uscito nelle sale nel 2006.

Successivamente partecipa a varie fiction tv, tra cui: la soap opera CentoVetrine, una puntata della serie tv Carabinieri 5, regia di Sergio Martino, entrambe in onda su Canale 5, L'ultima frontiera, miniserie tv diretta da Franco Bernini e trasmessa da Rai Uno, Crimini dei Manetti Bros., in onda su Rai 2, le miniserie Liberi di giocare, regia di Francesco Miccichè, e Chiara e Francesco, regia di Fabrizio Costa, in onda su Rai Uno nel 2007, Il commissario De Luca, regia di Antonio Frazzi, e il film tv Le ali, regia di Andrea Porporati, queste ultime due fiction in onda nel 2008.

Nell'estate del 2008 e del 2009 è nel cast di Un posto al sole d'estate. Dal settembre 2010 entra nel cast ricorrente della soap opera CentoVetrine, nella quale interpreta l'ispettore dell'Interpol Giacomo Romani. Sul set della soap, conosce quella che poi sarebbe diventata la sua compagna, ovvero l'attrice Sara Zanier, dalla quale il 15 dicembre 2012 ha avuto la sua prima figlia.

Nel 2013 gira per Rai 1 La Prof 5 nei panni di Nino Ballotta, esce al cinema con Una notte agli Studios di Claudio Insegno e gira la serie Forse sono io 2 di Vincenzo Alfieri. Sempre nel 2014 prende parte allo spettacolo diretto da Claudio Insegno Come un Cenerentolo al fianco di Biagio Izzo, Peppe Barra e della compagna Sara Zanier.

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Web seriesModifica

  • Interno giorno, regia Clemente Meucci (2013)
  • Forse sono io 2, regia Vincenzo Alfieri (2014)

TeatroModifica

Collegamenti esterniModifica