Apri il menu principale
San Pedro Sula
comune
(ES) Municipio de San Pedro Sula
San Pedro Sula – Stemma San Pedro Sula – Bandiera
San Pedro Sula – Veduta
Localizzazione
StatoHonduras Honduras
DipartimentoCortés
Amministrazione
SindacoJuan Carlos Zúniga (PLH)
Territorio
Coordinate15°30′N 88°02′W / 15.5°N 88.033333°W15.5; -88.033333 (San Pedro Sula)Coordinate: 15°30′N 88°02′W / 15.5°N 88.033333°W15.5; -88.033333 (San Pedro Sula)
Altitudine83 m s.l.m.
Superficie856,25 km²
Abitanti515 458[1] (2001)
Densità601,99 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Honduras
San Pedro Sula
San Pedro Sula
Sito istituzionale

San Pedro Sula è una città dell'Honduras situata nella zona nord-occidentale del Paese, nella Valle Sula, a 60 km a sud di Puerto Cortés, sul Mar dei Caraibi. Capitale del dipartimento di Cortés, è la seconda città più popolosa dello stato dopo la capitale Tegucigalpa ed è reputata il cuore economico del Paese. È sede vescovile. La sede di JBN-TV è nella città di San Pedro Sula.

Geografia fisicaModifica

TerritorioModifica

San Pedro Sula è situato nella parte occidentale della Valle di Sula.

StoriaModifica

La città venne fondata il 27 giugno 1536 da don Pedro de Alvarado con la denominazione "Villa de San Pedro de Puerto Caballos"[2].

Attentati del 31 ottobre 2010Modifica

Prima dell'inizio di una partita di calcio un commando armato ha aperto il fuoco su un gruppo di persone, provocando 14 morti. Gli uomini armati sono arrivati a bordo di due veicoli e hanno cominciato a sparare sul gruppo che stava per cominciare la partita a San Pedro Sula. Non è chiaro il motivo dell'attacco, ma la zona è teatro di scontri tra bande rivali per il traffico di droga. San Pedro Sula è situata in un posto dove le bande narcotrafficanti raffinano la cocaina prima di inviarla ai mercati statunitensi. La città è infatti considerata la più pericolosa al mondo, piazzandosi al primo posto di tale classifica dal 2011, una media di 10 omicidi al giorno.[3] Per avere un'idea, il tasso di omicidi a San Pedro Sula è dieci volte quello di Baghdad.[4]

Infrastrutture e trasportiModifica

AeroportiModifica

La città è servita dall'Aeroporto Internazionale Ramón Villeda Morales.

SocietàModifica

CriminalitàModifica

Oggi San Pedro Sula è considerata una delle città più pericolose del mondo.

Dopo il colpo di stato militare honduregno del 2009, il tasso di disoccupazione e di povertà sono raddoppiati. Nel 2013 si sono registrati 187 omicidi per 100.000 residenti.

AmministrazioneModifica

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

  • Municipio
 
Municipio
  • Cattedrale
 
Cattedrale

NoteModifica

  1. ^ (ES) XVI Censo Nacional de Población y V de Habitación Honduras 2001, su ccp.ucr.ac.cr. URL consultato il 28 febbraio 2012.
  2. ^ (ES) Scheda sul sito Ordenamiento Territorial - Honduras (PDF) [collegamento interrotto], su ordenamientoterritorial.hn. URL consultato il 30 luglio 2009.
  3. ^ Benvenuti a San Pedro Sula, infernoE' la città più pericolosa del mondo, su LaStampa.it. URL consultato il 18 luglio 2017.
  4. ^ La città più violenta del mondo, su ilpost.it. URL consultato il 23 giugno 2014.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN240125446 · LCCN (ENn85245065 · GND (DE7564725-4 · WorldCat Identities (ENn85-245065
  Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia