Apri il menu principale
Sandra Žigić
Sandra Žigić 20180422 01.jpg
Žigić nel 2018 con la maglia dello Jena
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 168 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Milan
Carriera
Squadre di club1
2004-2008Dinamo-Maksimir? (?)
2008-2009St. Veit12 (4)
2009-2011non conosciuta Plamen Križevci? (?)
2011-2012Dinamo-Maksimir13 (6)
2012-2014600px Blu e Oro.png Monroe Mustangs? (?)
2014-2016Medyk Konin? (?)
2016Osijek? (?)
2017Neunkirch2 (0)
2017-2018Jena18 (0)
2018-Milan10 (0)
Nazionale
2004-2006Croazia Croazia U-1915 (0)
2005-Croazia Croazia79 (10)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 aprile 2019

Sandra Žigić (Zagabria, 19 gennaio 1988) è una calciatrice croata, difensore del Milan e della nazionale croata.

CarrieraModifica

ClubModifica

Nata a Zagabria, nell'allora Jugoslavia, nel 1988, inizia la carriera a 16 anni nella Dinamo-Maksimir, dove vince il campionato e la Coppa di Croazia nelle stagioni 2004-2005 e 2005-2006, e dove rimane fino al 2008. Esordisce anche in Women's Cup, nel 2004, contro le scozzesi dell'Hibernian.

A 20 anni si trasferisce in Austria, al St. Veit, giocando 12 gare e segnando 4 reti.

La stagione successiva ritorna in Croazia, al Plamen Križevci, rimanendovi per 2 stagioni, prima di tornare alla Dinamo-Maksimir, dove disputa 13 partite, segnando 6 gol.

Nel 2012 si trasferisce negli Stati Uniti per studiare al Monroe College di New York, dove gioca con la squadra universitaria, le Monroe Mustangs, fino al 2014.

Dopo l'esperienza statunitense va a giocare in Polonia, al Medyk Konin, rimanendo 2 anni, nei quali vince 2 campionati e 2 Coppe di Polonia.

Nella stagione 2016-2017 si divide tra le croate dell'Osijek nella prima parte di stagione e le svizzere del Neunkirch nella seconda, dove fa l'accoppiata campionato-Coppa Svizzera nonostante giochi 2 sole gare.

Nel 2017 va a giocare nel suo sesto paese diverso, la Germania, con lo Jena. Esordisce il 3 settembre, nella sconfitta per 4-1 sul campo del Turbine Potsdam in campionato, nella quale gioca titolare.[1] Chiude la stagione con 18 presenze, non riuscendo ad evitare il dodicesimo e ultimo posto in classifica, con conseguente retrocessione in 2. Frauen-Bundesliga.

Cambia ancora nazione nell'estate 2018, quando si trasferisce in Italia, al neonato Milan, aggregandosi alla squadra rossonera durante il ritiro[2].

NazionaleModifica

 
Žigić nel 2012 con la nazionale croata

Ha iniziato a giocare con le nazionali giovanili croate nel 2004, con l'Under-19, giocandovi per 2 anni, fino al 2006, ottenendo 15 presenze.

Il debutto con la nazionale maggiore è arrivato all'età di 17 anni, il 7 maggio 2005, quando è stata schierata titolare nel successo per 4-0 in casa a Đakovo contro la Macedonia del Nord, in amichevole.[3]

Ha segnato il primo gol l'11 marzo 2007, realizzando l'1-0 su rigore al 22' nella vittoria per 2-1 in amichevole contro la Slovenia in casa a Pregrada.[4]

Con 79 gare giocate è la calciatrice con più presenze nella nazionale croata.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 20 aprile 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2018-2019   Milan A 12 0 CI 6 0 - - - - - - 18 0
Totale carriera 12 0 - 6 0 - - - - - - 18 0

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ Turbine Potsdam-Jena, su soccerway.com, 3 settembre 2017. URL consultato il 27 luglio 2018.
  2. ^ L'indiscrezione - Ac Milan, dalla Croazia arriva Sandra Žigić, su donnenelpallone.com. URL consultato il 7 agosto 2018.
  3. ^ (HR) Croazia-Macedonia, su hns-cff.hr, 7 maggio 2005. URL consultato il 27 luglio 2018.
  4. ^ (HR) Croazia-Slovenia, su hns-cff.hr, 11 marzo 2007. URL consultato il 27 luglio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica