Apri il menu principale
Sandro Wagner
Sandro Wagner Training 2018-05-08 FC Bayern Muenchen-2.jpg
Nazionalità Germania Germania
Altezza 194 cm
Peso 90 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Tianjin Teda
Carriera
Giovanili
1995-2005 Bayern Monaco
Squadre di club1
2005-2008 Bayern Monaco II 44 (2)
2007 Bayern Monaco 4 (0)
2008-2010 Duisburg 36 (12)
2010-2012 Werder Brema II18 (7)
2010-2012 Werder Brema 30 (5)
2012 Kaiserslautern 11 (0)
2012-2015 Hertha Berlino 71 (7)
2015-2016 Darmstadt 32 (14)
2016-2018 Hoffenheim 42 (15)
2018-2019 Bayern Monaco 21 (8)
2019- Tianjin Teda 15 (3)
Nazionale
2008-2009 Germania Germania U-21 8 (4)
2017-2018 Germania Germania 8 (5)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Oro Svezia 2009
Transparent.png Confederations Cup
Oro Russia 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 giugno 2019

Sandro Wagner (Monaco di Baviera, 29 novembre 1987) è un calciatore tedesco, Attaccante del Tianjin Teda.

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresciuto nelle giovanili del Bayern Monaco, Wagner ha fatto il suo esordio tra i professionisti il 21 luglio 2007, in una partita di DFL Ligapokal vinta per 4-1 sul campo del Werder Brema, subentrando a Franck Ribéry all'81º minuto di gioco. Quattro giorni più tardi, nel successivo turno di coppa, ha realizzato il suo primo gol con la maglia dei bavaresi, nella vittoria per 2-0 contro lo Stoccarda. L'11 agosto seguente ha debuttato anche in Bundesliga, nel match vinto per 3-0 contro l'Hansa Rostock all'Allianz Arena, subentrando a Miroslav Klose all'87º minuto di gioco.

Il 10 giugno 2008 è stato acquistato dal Duisburg, squadra in cui ha militato fino al 2010. Il 31 gennaio 2010 è stato acquistato per due milioni di euro dal Werder Brema, con cui ha firmato un contratto quadriennale. In totale con la maglia biancoverde ha disputato 36 partite tra campionato e coppe, segnando cinque gol. Viene successivamente prestato al Kaiserslautern per la stagione 2011-2012 e dopo il ritorno alla base viene venduto per 250 mila euro all’Hertha BSC. Qui vi rimane sino alla stagione 2015-2016, venendo venduto successivamente dapprima all’SV Darmstadt 98 e poi all’TSG Hoffenheim.

Dopo 10 anni, precisamente nel mercato di gennaio della stagione 2017-2018, torna al Bayern Monaco, squadra che lo ha lanciato nel grande calcio andando a fare la riserva a Robert Lewandowski; sceglie di indossare la maglia numero 2, pur essendo un attaccante.[1]

NazionaleModifica

Dopo avere giocato tra il 2008 e il 2009 con la nazionale under-21 tedesca, nel 2017, (a quasi 30 anni) debutta con la Nazionale maggiore in occasione dell'amichevole pareggiata per 1-1 contro la Danimarca.[2] Nella sua seconda sfida sigla una tripletta nella vittoria per 7-0 contro San Marino.[2][3][4] Viene poi convocato alla Confederations Cup 2017,[2] poi vinta dalla Mannschaft.

Va di nuovo a segno nelle due sfide giocate dalla squadra nell'ottobre 2017 contro l'Irlanda del Nord e l'Azerbaigian vinte rispettivamente per 1-3[5] e 5-1.[6]

Gioca altre 3 partite con la rappresentativa prima di lasciare la Nazionale a seguito della mancata convocazione da parte del c.t. tedesco Joachim Löw ai Mondiali di Russia 2018 il 17 maggio dello stesso anno.[7][8]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 22 dicembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006   Bayern Monaco II RLS 1 0 - - - - - - - - - 1 0
2006-2007 RLS 30 2 - - - - - - - - - 30 2
lug. - sett. 2007   Bayern Monaco BL 4 0 CG+CdL 0+3 0+1 CU 1 0 - - - 8 1
sett. 2007-2008   Bayern Monaco II RLS 13 0 - - - - - - - - - 13 0
Totale Bayern Monaco II 44 2 - - - - - - 44 2
2008-2009   Duisburg 2.BL 30 7 CG 2 2 - - - - - - 32 9
2009-gen. 2010 2.BL 6 5 CG 1 0 - - - - - - 7 5
Totale Duisburg 36 12 3 2 - - - - 39 14
feb. - giu. 2010   Werder Brema II 3.BL 7 3 - - - - - - - - - 7 3
2010-2011 3.BL 2 1 - - - - - - - - - 2 1
2011-2012 3.BL 9 3 - - - - - - - - - 9 3
Totale Werder Brema II 18 7 - - - - - - 18 7
2010-2011   Werder Brema BL 23 5 CG 1 0 UCL 4 0 - - - 28 5
ago. - sett. 2011 BL 7 0 CG 1 0 - - - - - - 8 0
Totale Werder Brema 30 5 2 0 4 0 36 5
gen. - giu. 2012   Kaiserslautern BL 11 0 CG - - - - - - - - 11 0
2012-2013   Herta Berlino 2.BL 31 5 CG 1 1 - - - - - - 32 6
2013-2014 BL 25 2 CG 2 0 - - - - - - 27 2
2014-2015 BL 15 0 CG 1 0 - - - - - - 16 0
Totale Herta Berlino 71 7 4 1 - - - - 75 8
2015-2016   Darmstadt BL 32 14 CG 2 1 - - - - - - 34 15
2016-2017   Hoffenheim BL 31 11 CG 2 1 - - - - - - 33 12
ago. - dic. 2017 BL 11 4 CG 1 0 UCL+UEL 2+3 1+1 - - - 17 6
Totale Hoffenheim 42 15 3 1 5 2 - - 50 18
gen. - giu. 2018   Bayern Monaco BL 14 8 CG 1 0 UCL 3 1 SG - - 18 9
2018-2019 BL 7 0 CG 1 1 UCL 3 0 SG 1 0 12 1
Totale Bayern Monaco 25 8 5 2 7 1 1 0 38 11
Totale carriera 309 70 19 7 16 3 1 0 346 81

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
6-6-2017 Brøndby Danimarca   1 – 1   Germania Amichevole -   67’
10-6-2017 Norimberga Germania   7 – 0   San Marino Qual. Mondiali 2018 3
19-6-2017 Soči Australia   2 – 3   Germania Conf. Cup 2017 - 1º turno -   57’
5-10-2017 Belfast Irlanda del Nord   1 – 3   Germania Qual. Mondiali 2018 1   66’
8-10-2017 Kaiserslautern Germania   5 – 1   Azerbaigian Qual. Mondiali 2018 1
10-11-2017 Brøndby Inghilterra   0 – 0   Germania Amichevole -   72’
14-11-2017 Colonia Germania   2 – 2   Francia Amichevole -   85’   87’
27-3-2018 Berlino Germania   0 – 1   Brasile Amichevole -   62’
Totale Presenze 8 Reti 5

PalmarèsModifica

ClubModifica

NoteModifica

  1. ^ (DE) Wagner-Wechsel zu Bayern München perfekt: Darum trägt er die Nr. 2, in bild.de. URL consultato il 19 febbraio 2018.
  2. ^ a b c (EN) Leipzig's Demme, Hoffenheim's Demirbay and Wagner, Hertha's Plattenhardt and Gladbach's Stindl all included in Germany squad for Confederations Cup | bundesliga.com, su bundesliga.com - the official Bundesliga website. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  3. ^ (EN) ABS-CBN Corp, Sandro Wagner a throwback striker in youthful Germany squad, su ABS-CBN SPORTS. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  4. ^ Mondiali 2018: Germania-San Marino 7-0, show di Wagner, su www.corrieredellosport.it. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  5. ^ (EN) Benjamin Strack-Zimmermann, Northern Ireland vs. Germany (1:3), su www.national-football-teams.com. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  6. ^ (EN) Benjamin Strack-Zimmermann, Germany vs. Azerbaijan (5:1), su www.national-football-teams.com. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  7. ^ Mondiali, Germania: polemica Löw-Wagner, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 9 dicembre 2018.
  8. ^ Germania, Wagner dice addio alla nazionale: “Deluso per la mancata convocazione”, su Calcio Fanpage. URL consultato il 9 dicembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica