Apri il menu principale
Sandy Turnbull
Alexander «Sandy» Turnbull.jpg
Nazionalità Scozia Scozia
Altezza 172 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1915
Carriera
Squadre di club1
190?non conosciuta Hurlford Thistle? (?)
190?-1906Manchester City? (?)
1906-1915Manchester Utd220 (90)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sandy Turnbull (Hurlford, 30 luglio 1884Arras, 3 maggio 1917) è stato un calciatore scozzese, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

Dopo aver giocato nella squadra della sua città natale, passa al Manchester City. A causa dei mancati pagamenti ai suoi giocatori, il Manchester City viene sospeso dal calcio: alla fine della sospensione, nel dicembre del 1906, Turnbull si trasferisce al Manchester United. Debutta il primo gennaio 1907, contro l'Aston Villa, siglando la rete che decide il match per 1-0. In seguito si rende decisivo anche contro Bolton (1-0) e Liverpool (1-0), chiudendo la sua prima stagione con 15 presenze e 6 gol. La seconda stagione è quella più prolifica per Turnbull: segna reti importanti contro Liverpool (4-0, tripletta), Middlesbrough (2-1, doppietta), Sheffield United (2-1, doppietta), Blackburn (5-1, tripletta), Sunderland (2-1, doppietta), Arsenal (4-0, poker), Manchester City (3-1, doppietta), Chelsea (1-0 in FA Cup) e Birmingham City (1-0). Termina la stagione con 27 reti in 35 partite, sfiorando il titolo di miglior marcatore del campionato e contribuendo alla vittoria del primo titolo inglese da parte del Manchester United.

Nella stagione seguente segna poche reti in campionato: 5 in 19 partite, tra cui la doppietta rifilata al Nottingham Forest (2-2). È decisivo il suo apporto in FA Cup: sigla una tripletta al Blackburn (6-1) e decide la finale contro il Bristol City segnando l'1-0 che consegna la prima storica FA Cup ai Red Devils. Turnbull aveva già vinto la competizione nel 1904 con i Citizens. Nell'annata 1909-1910 ritorna in doppia cifra: si fa notare contro Notts County (2-3, doppietta), Liverpool (2-3, doppietta) e Newcastle United (4-3, doppietta). Nella stagione seguente Turnbull segna altre reti decisive contro Everton (1-0) e Oldham Athletic (3-1, doppietta), contando 19 reti in 38 partite e portando l'United a vincere il suo secondo titolo inglese. A settembre firma una rete nell'8-4 rifilato allo Swindon Town durante la supercoppa inglese del 1911, vinta dai Red Devils.

Negli anni seguenti sigla reti importanti contro Bury (1-0), Notts County (1-0), Reading (3-1, doppietta in FA Cup), Chelsea (4-2, doppietta) e Derby County (3-3, doppietta).

Totalizza 247 incontri e 101 gol in tutte le competizioni con la maglia dell'United. Il Liverpool è la squadra alla quale ha siglato più reti: 9 in 10 partite.

Durante la prima guerra mondiale è chiamato alle armi e presta servizio come lance sergeant nell'ottavo battaglione del Reggimento East Surrey dell'esercito britannico. Il 3 maggio 1917 muore ad Arras (Francia) e il corpo non viene mai più trovato, venendo commemorato sul memoriale di Arras.

Turnbull, sposato con quattro figli, aveva ricevuto un divieto permanente dal mondo del calcio nel 1915 a causa della sua implicazione nella vicenda delle partite truccate del 1915.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Manchester City: 1903-1904
Manchester United: 1908-1909
Manchester United: 1907-1908, 1910-1911
Manchester United: 1908, 1911

Collegamenti esterniModifica