Sankt Valentin

comune austriaco
Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Sankt Valentin (disambigua).

Sankt Valentin è un comune austriaco di 9 253 abitanti nel distretto di Amstetten, in Bassa Austria, del quale è il centro più popoloso dopo il capoluogo; ha lo status di città (Stadtgemeinde).

Sankt Valentin
città
Sankt Valentin – Stemma
Sankt Valentin – Veduta
Sankt Valentin – Veduta
Localizzazione
StatoBandiera dell'Austria Austria
Land Bassa Austria
DistrettoAmstetten
Amministrazione
SindacoKerstin Suchan (SPÖ)
Territorio
Coordinate48°10′29″N 14°32′00″E
Altitudine272 m s.l.m.
Superficie45,72 km²
Abitanti9 253 (2016)
Densità202,38 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale3350, 4300, 4482
Prefisso07435
Fuso orarioUTC+1
Codice SA3 05 31
TargaAM
Cartografia
Mappa di localizzazione: Austria
Sankt Valentin
Sankt Valentin
Sankt Valentin – Mappa
Sankt Valentin – Mappa
Sito istituzionale

Sin dal 1938 la Reichswerke “Hermann Göring.” Steyr-Daimler- Puch AG (SDP) gestiva a Sankt Valentin un impianto di fabbricazione di carri armati, tipo Panzer IV, il Nibelungenwerk, che dal marzo 1942 iniziò ad utilizzare lavoratori schiavi. Il 21 agosto 1944 venne aperto un campo di concentramento, con l'arrivo di circa 500 uomini dei quali 481 ebrei. Il campo rimase operativo sino ad aprile 1945: il 19 aprile 1945 iniziò l'evacuazione verso Ebensee, che si concluse il 23 aprile 1945.[1]

  1. ^ THE UNITED STATES HOLOCAUST MEMORIAL MUSEUM, Encyclopedia of CAMPS AND GHETTOS, 1933–1945 - VOLUME I - Part A - pagg. 950-953

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN139713841 · LCCN (ENn95014711 · GND (DE4347269-2 · J9U (ENHE987007535395605171
  Portale Austria: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Austria