Apri il menu principale
Santa Maria in Domnica
Titolo presbiterale pro hac vice
Stemma di William Joseph Levada
Basilica Santa Maria Domenica.JPG
Basilica di Santa Maria in Domnica
Titolare William Joseph Levada
Istituzione 678
diaconia istituita da papa Agatone
titolo pro hac vice dal 20 giugno 2016
Dati dall'annuario pontificio

La diaconia di Santa Maria in Domnica si trova nella II Regione di Roma (Augustea). Intorno al 678 papa Agatone la assegnò ad uno dei 7 diaconi. Sembra che il nome in Domnica sia la traduzione latina della parola greca Kyriaka. La chiesa su cui insiste il titolo fu costruita in prossimità dell'accampamento della V legione, sul luogo dove San Ciriaco[non chiaro] dava ospitalità ai cristiani perseguitati. Essa fu ricostruita da papa Pasquale I e mantenne la qualifica di arcidiaconia finché papa Gregorio VII non soppresse tale dignità.
Durante il pontificato di papa Benedetto XIII la diaconia fu elevata a titolo presbiteriale, ma in seguito fu nuovamente retrocessa a diaconia.

La chiesa è anche nota come Santa Maria in Navicella in relazione ad una piccola nave in pietra, probabilmente un ex voto, che fu ritrovata al suo interno e che fu collocata nella fontana prospiciente.

TitolariModifica

NoteModifica

  1. ^ Tommaso di Carpegna Falconieri, Giovanni, Dizionario biografico degli italiani, vol. 55, 2001.

Altri progettiModifica

  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo