Apri il menu principale

Santarellina (film 1954)

film del 1954 diretto da Yves Allégret
Santarellina
Annapierangeli.jpg
Anna Maria Pierangeli e François Guérin in un fotogramma del film.
Titolo originaleMam'zelle Nitouche
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1953
Durata98 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia
RegiaYves Allégret
SoggettoHenry Meilhac, Albert Millaud, Ernest Blum
SceneggiaturaJean Aurence, Marcel Achard, Yves Allégret
ProduttorePantalia Film
Distribuzione in italianoDear 1954
FotografiaArmand Thirard
Interpreti e personaggi

Santarellina (Mam'zelle Nitouche) è un film del 1953 diretto da Yves Allégret.

TramaModifica

Celestino è l'organista del convento delle Hirondelle e gode della massima fiducia della madre superiora. In realtà ha anche un'altra attività: con il nome di Floridor è infatti conosciuto come autore dell'operetta "la belle de Robinson" scritta appositamente per la cantante Corinne sua innamorata. La donna però è anche la protetta del maggiore del 9 squadrone dei dragoni che a sua volta è il fratello della madre superiora. Denise, una ragazza allieva nel convento, scopre la doppia identità dell'uomo che si troverà ad affrontare diverse situazioni pericolose prima che arrivi il successo tanto sperato.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema