Apri il menu principale

Sante Veronese

cardinale e vescovo cattolico italiano
Sante Veronese
cardinale di Santa Romana Chiesa
Sante Veronese.jpg
Template-Cardinal (Bishop).svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Padova
(1758-1767)
 
Nato4 marzo 1684 a Venezia
Ordinato presbitero4 agosto 1709
Nominato vescovo11 settembre 1758 da papa Clemente XIII
Consacrato vescovo19 novembre 1758 dal cardinale Antonio Marino Priuli
Creato cardinale24 settembre 1759 da papa Clemente XIII
Deceduto1º febbraio 1767 (82 anni) a Padova
 

Sante Veronese (Venezia, 4 marzo 1684Padova, 1º febbraio 1767) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Laureato dottore "in utroque iure" all'Università di Padova.

Fu nominato vescovo di Padova l'11 settembre 1758 dopo che il precedente vescovo, Carlo della Torre Rezzonico, era stato eletto papa.

Il 24 settembre 1759 papa Clemente XIII lo creò cardinale, ma non ricevette mai la berretta cardinalizia e il titolo.

È sepolto nella cattedrale di Padova nella cappella dedicata a san Gregorio Barbarigo.

Genealogia episcopaleModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN27055498 · ISNI (EN0000 0000 7138 994X · LCCN (ENno2009157597 · GND (DE130094900 · BNF (FRcb10707333v (data) · CERL cnp00652725 · WorldCat Identities (ENno2009-157597