Santippo (stratego)

ufficiale di Tolomeo III

Santippo (in greco antico: Ξάνθιππος, Xánthippos; ... – ...) è stato un militare egizio del periodo tolemaico, vissuto nel III secolo a.C.

BiografiaModifica

Durante la terza guerra siriaca, combattuta tra Tolomeo III da un lato e da Seleuco II e Laodice I dall'altro, Santippo fu nominato nel gennaio del 245 a.C. governatore militare (στρατηγός, strategós) delle terre al di là dell'Eufrate, appena conquistate dal re egizio, e rimase quindi a Babilonia.[1] Tuttavia, poco dopo, Tolomeo fu costretto a tornare in patria e Seleuco riconquistò i territori della Mesopotamia, cacciando Santippo tra luglio e agosto dello stesso anno.[2]

NoteModifica

BibliografiaModifica

Fonti primarie
Fonti storiografiche moderne