Apri il menu principale

Santuario di San Paolo (Aurigo)

edificio religioso di Aurigo
Santuario di San Paolo
Aurigo-santuario san paolo1.jpg
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàSan Paolo (Aurigo)
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolarePaolo di Tarso
Diocesi Albenga-Imperia
Inizio costruzioneXV secolo

Coordinate: 43°59′01.24″N 7°55′34.64″E / 43.983678°N 7.926289°E43.983678; 7.926289

Il santuario di San Paolo apostolo è un luogo di culto cattolico di Aurigo, in provincia di Imperia, situato nell'omonima località in via Paolo IV.

Indice

Cenni storici e descrizioneModifica

Sito poco distante dal centro abitato, risale al Medioevo, ma oggetto di una complessa ricostruzione del tardo Cinquecento: ne sono la prova la cupola ottagonale che sovrasta l'abside, in stile rinascimentale, e il portale monumentale del 1604.

L'inconsueta linea rinascimentale ed i successivi rifacimenti in epoca barocca (secondo i dettami della riforma conciliare tridentina), portarono alla radicale ristrutturazione del santuario romanico, di cui restano i frammenti delle colonne e dei capitelli ancora presenti sul sagrato.

All'interno è conservata una collezione di quadri di rilievo: un pregiato polittico del 1569 di Giulio De Rossi raffigurante San Paolo tra i santi Andrea e Pietro, recentemente restaurato; le tele, site negli altari laterali, dell'Annunciazione e della Crocifissione, realizzate intorno al 1770 da Francesco Carrega; le Tentazioni di San Paolo ed il Rapimento al Terzo Cielo, dipinti nel 1767 da G. M. Scarella di Carpasio; la Decollazione e la Conversione, ai lati del polittico del De Rossi, di autore ignoto ma risalenti con ogni probabilità al XVII secolo.

Galleria d'immaginiModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica