Il fiume Sarstun (Río Sarstún in spagnolo, Sarstoon in inglese) è un fiume del Belize che passa nel Distretto di Toledo e forma il confine tra Belize e Guatemala. Le sue sorgenti si trovano in Guatemala, sulla Sierra di Santa Cruz, 7 km a sudest di Chahal. Esso scorre in Guatemala nei dipartimenti di Alta Verapaz e di Izabal per poi entrare nel Belize e sfociare, dopo 111 km di corso, nel Mar dei Caraibi (Golfo dell'Honduras).

Sarstun
Rio Sarstun- Guatemala.jpg
StatiBelize Belize
Guatemala Guatemala
Lunghezza111 km
Bacino idrografico2 303 km²
NasceGuatemala
SfociaMar dei Caraibi nel Golfo dell'Honduras

Il Sarstun è internazionalmente accettato come confine meridionale del Belize con il Guatemala, benché fin dal 1999 quest'ultimo abbia reclamato il territorio del Belize a sud del fiume Sibun.[1]

Il 15 aprile 2019, il fiume fu luogo di un incidente di confine fra Guatemala e Belize, allorché tre motovedette guatemalteche condotte da soldati armati impedirono alla guardia costiera del Belize di pattugliare il fiume.[2]

Il fiume è citato nell'inno nazionale del Belize Land of the Free:[3]

...
Our fathers, the Baymen, valiant and bold
Drove back the invader; this heritage hold
From proud Rio Hondo to old Sarstoon,
Through coral isle, over blue lagoon;
...

NoteModifica

  1. ^ Elihu Lauterpacht, Shabtai Rosenne e Francisco Orrego Vicuña, Legal Opinion on Guatemala’s Territorial Claim to Belize (PDF), su mfa.gov.bz, novembre 2001, p. 7. URL consultato il 17 febbraio 2020 (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2012).
  2. ^ (EN) Guatemalan navy gunboats block Belize Coast Guard from accessing the Sarstoon river, su breakingbelizenews.com. URL consultato il 16 aprile 2019.
  3. ^ Terra della libertà
    I nostri padri, uomini della baia, bravi e coraggiosi
    Ricacciarono gli invasori; questa eredità rimane
    Dal fiero Rio Hondo al vecchio Sarstun,
    Attraverso l'isola di corallo, sulla laguna blu;

Altri progettiModifica

  Portale America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano delle Americhe