Apri il menu principale

Sasha Alexander

attrice statunitense

BiografiaModifica

Nasce a Los Angeles da una famiglia serba vissuta in Italia. Comincia a recitare in una scuola di recitazione. Da giovane pratica pattinaggio sul ghiaccio a livello agonistico, ma deve smettere a causa di un infortunio[1]. Continua a recitare anche durante la scuola superiore ed il college. Ha frequentato l'University of Southern California, dove era membro della confraternita Kappa Alpha Theta.

CarrieraModifica

Si trasferisce a New York per recitare racconti di Shakespeare. Si laurea come regista alla School of Cinema-Television della University of Southern California.

Nella propria carriera di attrice ha recitato in Mission: Impossible III, La verità è che non gli piaci abbastanza e Qualcosa di speciale.

Impegnata anche in televisione, nel 2000 nella quarta stagione di Dawson's Creek, ha riscosso molto successo dal 2003 grazie alla sua partecipazione alla serie televisiva NCIS - Unità anticrimine, in cui ha recitato nella parte dell'agente Kate Todd nelle prime due stagioni.

Dal 2010 al 2016 è stata impegnata nella serie TV Rizzoli & Isles, nella parte della dottoressa Maura Isles, medico legale.

Vita privataModifica

È stata sposata nel 1999 con il regista Luka Pecel, matrimonio poi annullato. È sposata dal 2007 con il regista e produttore Edoardo Ponti, figlio di Carlo Ponti e Sophia Loren, dal quale ha avuto due figli: Lucia Sofia, nata il 12 maggio 2006 e Leonardo Fortunato, nato il 20 dicembre 2010.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Sasha Alexander è stata doppiata da:

NoteModifica

  1. ^ Alessandra Venezia, PERSONAGGI Sasha Alexander, nuora-star di Sophia Loren, in "Io Donna" del Corriere della Sera, 20 giugno 2011. URL consultato il 26 gennaio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN34143426 · ISNI (EN0000 0000 4625 2204 · LCCN (ENno2003039029 · GND (DE1127257587 · BNF (FRcb16712471h (data) · WorldCat Identities (ENno2003-039029