Apri il menu principale
Sassocorvaro Auditore
comune
Sassocorvaro Auditore – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneFlag of Marche.svg Marche
ProvinciaProvincia di Pesaro e Urbino-Stemma.png Pesaro e Urbino
Amministrazione
SindacoDaniele Grossi (Lista civica) dal 27-5-2019
Data di istituzione1-1-2019
Territorio
Coordinate
Altitudine326 m s.l.m.
Superficie87,55 km²
Abitanti4 930[1] (31-8-2018)
Densità56,31 ab./km²
FrazioniAuditore, Bronzo, Ca' Guido, Ca' Angelino, Caprazzino, Case Nuove Provinciali, Casinina, Castelnuovo, Celletta di Valle Avellana, Fontanelle, Mercatale, Molino Fulvi, Piagniano, Pian d'Alberi, San Donato in Taviglione, San Giovanni, San Leo Nuovo, Sassocorvaro.
Comuni confinantiGemmano (RN), Lunano, Macerata Feltria, Mercatino Conca, Monte Cerignone, Montefiore Conca (RN), Piandimeleto, Tavoleto, Urbino
Altre informazioni
Cod. postale61028
Prefisso(+39) 0722
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT041071
Cod. catastaleM413
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Sito istituzionale

Sassocorvaro Auditore è un comune italiano di 4 930 abitanti[1] della provincia di Pesaro e Urbino.

È un comune sparso, istituito il 1º gennaio 2019 dalla fusione dei comuni di Auditore e di Sassocorvaro.[2]

Indice

Geografia antropicaModifica

Il comune di Sassocorvaro Auditore comprende i centri abitati di Auditore, Sassocorvaro (sede comunale) e le località di Bronzo, Ca' Guido, Ca' Angelino, Caprazzino, Case Nuove Provinciali, Casinina, Castelnuovo, Celletta di Valle Avellana, Fontanelle, Mercatale, Molino Fulvi, Piagniano, Pian d'Alberi, San Donato in Taviglione, San Giovanni, San Leo Nuovo.

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[3]

 

AmministrazioneModifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1º gennaio 2019 26 maggio 2019 Donatella Corvatta Commissario prefettizio [4]
27 maggio 2019 in carica Daniele Grossi Uniti verso il futuro Sindaco [4]

NoteModifica

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 agosto 2018.
  2. ^ Il nuovo Comune di Sassocorvaro Auditore (PU), su Tuttitalia.it. URL consultato il 16 dicembre 2018.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ a b http://amministratori.interno.it/

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Marche: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marche