Sauber C35

monoposto da Formula 1 del 2016 costruita dalla Sauber
Sauber C35
Nasr Bahrain 2016.jpg
La C35 guidata da Felipe Nasr durante il Gran Premio del Bahrain
Descrizione generale
Costruttore Svizzera  Sauber
Squadra Sauber F1 Team
Progettata da Eric Gandelin
Sostituisce Sauber C34
Sostituita da Sauber C36
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio monoscocca in fibra di carbonio
Motore Ferrari
Trasmissione Cambio sequenziale a 8 rapporti + retromarcia
Altro
Pneumatici Pirelli
Avversarie Vetture di Formula 1 2016
Risultati sportivi
Debutto Australia Gran Premio d'Australia 2016
Piloti 9. Svezia Marcus Ericsson
12. Brasile Felipe Nasr
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
21 0 0 0

La Sauber C35 è una vettura da Formula 1 realizzata dalla Sauber per prendere parte al campionato mondiale di Formula 1 2016.

La monoposto è stata presentata il 1º marzo 2016, presso il Circuito di Catalogna, a Barcellona[1].

PilotiModifica

Piloti ufficiali
Nazione Nome Numero
  Marcus Ericsson 9
  Felipe Nasr 12

La stagioneModifica

La vettura, per quanto affidabile, si dimostrò anche poco veloce, e sia Nasr che Ericsson furono relegati nella retrovie. Il difficile inizio di stagione culminò a Monaco nel quale i 2 piloti si eliminarono a vicenda dalla gara, dopo che Nasr aveva ignorato un ordine di scuderia, che gli intimava di lasciar passare Ericsson. Gli unici punti della stagione arrivarono in Brasile, dove Nasr, partito ultimo, grazie a vari incidenti dovuti alla pioggia, concluse nono, portando 2 punti alla Sauber, che poté così sorpassare la Manor nella classifica costruttori. Il team perciò, si piazzò decimo e penultimo in classifica, con soli 2 punti.

Risultati F1Modifica

Anno Team Motore Gomme Piloti                                           Punti Pos.
2016 Sauber F1 Team Ferrari 061 P   Ericsson Rit 12 16 14 12 Rit 15 17 15 Rit 20 18 Rit 16 17 12 15 14 11 Rit 15 2 10º
  Nasr 15 14 20 16 14 Rit 18 12 13 15 17 Rit 17 Rit 13 Rit 19 15 15 9 16

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Sito ufficiale Sauber, su sauberf1team.com. URL consultato il 30 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 5 febbraio 2013).
  Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1