Scherma ai Giochi della XXXII Olimpiade

1leftarrow blue.svgVoce principale: Giochi della XXXII Olimpiade.

Scherma a
Tokyo 2020
Fencing pictogram.svg
Spada ind   uomini   donne
Spada sq uomini donne
Fioretto ind uomini donne
Fioretto sq uomini donne
Sciabola ind uomini donne
Sciabola sq uomini donne

I tornei olimpici di scherma ai Giochi della XXXII Olimpiade si sono svolti tra il 24 luglio e il 1º agosto 2021 al Makuhari Messe. Il programma prevedeva per la prima volta 12 eventi, di cui 6 individuali e 6 a squadre.[1] Delle tre specialità della scherma (fioretto, sciabola e spada) si sono disputati un torneo individuale e uno a squadre. Sono ritornati, pertanto, dopo che erano assenti ai Giochi olimpici di Rio del 2016, i tornei a squadre della sciabola maschile e del fioretto femminile.[2]

QualificazioniModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Scherma ai Giochi della XXXII Olimpiade - Qualificazioni.

Per la scelta degli atleti qualificati si è prenderanno in considerazione principalmente il ranking mondiale stilato dalla Federazione internazionale della scherma (FIE) al 4 aprile 2020, con ulteriori posti contesi in quattro diversi tornei qualificatori.[3]

CalendarioModifica

  Scherma alla XXXII Olimpiade
Lug/Ago'21 24 25 26 27 28 29 30 31 01 Totale
Uomini Sciabola Spada Fioretto Sciabola a squadre Spada a squadre Fioretto a squadre 6
Donne Spada Fioretto Sciabola Spada a squadre Fioretto a squadre Sciabola a squadre 6
Totale 2 2 2 1 1 1 1 1 1 12
       Finali

PodiModifica

UominiModifica

Evento   Oro   Argento   Bronzo
Spada
Spada individuale
(dettagli)
  Romain Cannone   Gergely Siklósi   Ihor Rejzlin
Spada a squadre
(dettagli)
  Giappone
Masaru Yamada
Koki Kano
Satoru Uyama
Kazuyasu Minobe
  ROC
Sergey Bida
Nikita Glazkov
Pavel Sukhov
Sergej Chodos
  Corea del Sud
Kweon Young-jun
Ma Se-geon
Park Sang-young
Song Jaeho
Fioretto
Fioretto individuale
(dettagli)
  Cheung Ka Long   Daniele Garozzo   Alexander Choupenitch
Fioretto a squadre
(dettagli)
  Francia
Julien Mertine
Enzo Lefort
Erwann Le Péchoux
Maxime Pauty
  ROC
Timur Safin
Vladislav Mylnikov
Kirill Borodachev
Anton Borodachev
  Stati Uniti
Alexander Massialas
Gerek Meinhardt
Nick Itkin
Race Imboden
Sciabola
Sciabola individuale
(dettagli)
  Áron Szilágyi   Luigi Samele   Kim Jung-hwan
Sciabola a squadre
(dettagli)
  Corea del Sud
Oh Sang-uk
Kim Jun-ho
Kim Jung-hwan
Gu Bon-gil
  Italia
Enrico Berrè
Luca Curatoli
Luigi Samele
Aldo Montano
  Ungheria
Tamás Decsi
András Szatmári
Áron Szilágyi
Csanád Gémesi

DonneModifica

Evento   Oro   Argento   Bronzo
Spada
Spada individuale
(dettagli)
  Sun Yiwen   Ana Maria Popescu   Katrina Lehis
Spada a squadre
(dettagli)
  Estonia
Julia Beljajeva
Irina Embrich
Erika Kirpu
Katrina Lehis
  Corea del Sud
Lee Hye-in
Kang Young-mi
Choi In-jeong
Song Se-ra
  Italia
Rossella Fiamingo
Federica Isola
Mara Navarria
Alberta Santuccio
Fioretto
Fioretto individuale
(dettagli)
  Lee Kiefer   Inna Deriglazova   Larisa Korobejnikova
Fioretto a squadre
(dettagli)
  ROC
Inna Deriglazova
Adelina Zagidullina
Larisa Korobejnikova
Marta Martyanova
  Francia
Anita Blaze
Astrid Guyart
Pauline Ranvier
Ysaora Thibus
  Italia
Martina Batini
Alice Volpi
Arianna Errigo
Erica Cipressa
Sciabola
Sciabola individuale
(dettagli)
  Sofija Pozdnjakova   Sof'ja Velikaja   Manon Brunet
Sciabola a squadre
(dettagli)
  ROC
Olga Nikitina
Sofia Pozdniakova
Sofya Velikaya
Svetlana Ševelëva
  Francia
Cécilia Berder
Manon Brunet
Charlotte Lembach
Sara Balzer
  Corea del Sud
Kim Ji-yeon
Yoon Ji-su
Seo Ji-yeon
Choi Soo-yeon

MedagliereModifica

Pos. Paese        
1   ROC 3 4 1 8
2   Francia 2 2 1 5
3   Corea del Sud 1 1 3 5
4   Ungheria 1 1 1 3
5   Estonia 1 0 1 2
  Stati Uniti 1 0 1 2
7   Cina 1 0 0 1
  Giappone 1 0 0 1
  Hong Kong 1 0 0 1
10   Italia 0 3 2 5
11   Romania 0 1 0 1
12   Rep. Ceca 0 0 1 1
  Ucraina 0 0 1 1
Totale 12 12 12 36

NoteModifica

  1. ^ (EN) Everything you need to know about Olympic Fencing at Tokyo 2020, su olympics.com, 20 marzo 2021. URL consultato il 3 luglio 2021 (archiviato il 3 luglio 2021).
  2. ^ (ENJA) Fencing Competition Schedule, su olympics.com. URL consultato il 3 luglio 2021 (archiviato il 3 luglio 2021).
  3. ^ (EN) Qualification System – Games of the XXXII Olympiad – Fencing (PDF), su dosb.de. URL consultato il 3 luglio 2021 (archiviato il 3 luglio 2021).

Collegamenti esterniModifica