Scherma ai XIII Giochi del Mediterraneo

Voce principale: XIII Giochi del Mediterraneo.
Scherma ai XIII Giochi del Mediterraneo
Competizione Giochi del Mediterraneo
Sport Scherma
Edizione 12ª
Organizzatore COE
Luogo Bandiera dell'Italia Bari
Cronologia della competizione
Linguadoca-Rossiglione 1993 Tunisi 2001

I tornei di Scherma ai XIII Giochi del Mediterraneo si sono svolti presso il Palazzo della scherma di Foggia. Le competizioni si sono svolte sia in ambito maschile che in ambito femminile, mettendo in palio un totale di 4 ori, 4 argenti e 4 bronzi nelle seguenti specialità:

La nazione dominatrice è stata l'Italia, che ha conquistato ben 3 medaglie d'oro su 4 gare in programma e ben 7 delle 12 medaglie totali disponibili.

Podi modifica

Uomini modifica

Evento   Oro   Argento   Bronzo
Spada
Spada individuale   Frantz Philippe   Maurizio Randazzo   Miguel Gómez
Fioretto
Fioretto individuale   Stefano Cerioni   Javier García   Alessandro Puccini
Sciabola
Sciabola individuale   Giampiero Pastore   Tonhi Terenzi   Fernando Medina

Donne modifica

Evento   Oro   Argento   Bronzo
Fioretto
Fioretto individuale   Giovanna Trillini   Annamaria Giacometti   Adeline Wuillème

Medagliere modifica

Posizione Paese       Totale
1   Italia 3 3 1 7
2   Francia 1 0 1 2
3   Spagna 0 1 2 3
Totale 4 4 4 12

Collegamenti esterni modifica

  Portale Scherma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Scherma