Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Schoenoplectus
Schoenoplectus lacustris 260605.jpg
Schoenoplectus lacustris
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Sottoclasse Commelinidae
Ordine Cyperales
Famiglia Cyperaceae
Genere Schoenoplectus
(Rchb.) Palla
Classificazione APG
Ordine Poales
Famiglia Cyperaceae
Nomi comuni

Lisca

Specie

Schoenoplectus è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Cyperaceae con una distribuzione cosmopolita.[1][2][3] Il genere Schoenoplectus è strettamente imparentato con Scirpus. Comprende 143 specie descritte e di queste, solo 46 accettate.[4]

DescrizioneModifica

Si tratta di piante annuali piccole, fascicolate, con radici fibrose, o perenni di media o grande dimensione, generalmente rizomatose. Presentano steli cespugliosi o lontani tra sé, eretti, lisci, triangolari, affusolati alle estremità o nervati, la base non tuberosa. Hanno foglie inferiori con baccelli fogliari privi di lamine o quelle superiori che sviluppano occasionalmente lamine. L'infiorescenza è un aggregato semplice pseudolaterale di spighette o composto; la brattea è generalmente una, eretta, che sembra una continuazione dello stelo. Le spighette sono bisessuali, scarse o abbondanti, sessili o peduncolate, ovoidi oppure oblunghe. Glume sono spiralate, decidue, ovalari, rotonde nella parte posteriore, con una nervatura centrale forte, la nervatura laterale inconspicua od obsoleta; peduncolo persistente. Hanno fiori bisessuali; perianzio di 2-6 squame o setole o assenti; stami (2-)3; stile bifido (Mesoamerica) o trifido. Acheni lenticolari, biconvessi o piani-convessi, lisci o trasversalmente rugosi.[5]

TassonomiaModifica

SpecieModifica

 
Scirpus setaceus. Illustrazione tratta da Otto Wilhelm Thomé, Flora von Deutschland, Österreich und der Schweiz, 1885, Gera, Germania.

Specie accettate:[1][2]

NoteModifica

BibliografiaModifica

  1. Adams, C. D. 1994. 17. Schoenoplectus (H.G. Reichb.) Palla. 6: 449–450. In G. Davidse, M. Sousa Sánchez & A.O. Chater (eds.) Fl. Mesoamer.. Universidad Nacional Autónoma de México, México, D. F.
  2. Davidse, G., M. Sousa Sánchez & A.O. Chater. 1994. Alismataceae a Cyperaceae. 6: i–xvi, 1–543. In G. Davidse, M. Sousa Sánchez & A.O. Chater (eds.) Fl. Mesoamer.. Universidad Nacional Autónoma de México, México, D. F.
  3. Flora of North America Editorial Committee, e. 2002. Magnoliophyta: Commelinidae (in part): Cyperaceae. Fl. N. Amer. 23: i–xxiv, 1–608.
  4. Forzza, R. C. 2010. Lista de espécies Flora do Brasil. Jardim Botânico do Rio de Janeiro, Rio de Janeiro.
  5. González. 2007. Sinopsis de Scirpus s.l. (Cyperaceae) para México. Acta Bot. Mex. 82: 15–41.
  6. Nasir, E. & S. I. Ali (eds). 1980-2005. Fl. Pakistan. Univ. of Karachi, Karachi.
  7. Wilson, K. L. 1981. A synopsis of the genus Scirpus sens. lat. (Cyperaceae) in Australia. Telopea 2(2): 153–172.
  8. Flora of China Editorial Committee. 2010. Flora of China (Acoraceae through Cyperaceae). 23: 1–515. In C. Y. Wu, P. H. Raven & D. Y. Hong (eds.) Fl. China. Science Press & Missouri Botanical Garden Press, Beijing & St. Louis.

Altri progettiModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica