Apri il menu principale
Scoglio di Matveev
Камень Матвеева
Kamen Matveeva-2005-08-23.jpg
Lo scoglio visto dalla costa dell'isola Russkij
Geografia fisica
LocalizzazioneMar del Giappone
Coordinate43°00′54″N 131°46′03″E / 43.015°N 131.7675°E43.015; 131.7675Coordinate: 43°00′54″N 131°46′03″E / 43.015°N 131.7675°E43.015; 131.7675
ArcipelagoArcipelago dell'imperatrice Eugenia
Superficie0,0005 km²
Dimensioni0,04 × 0,02 km
Altitudine massimam s.l.m.
Geografia politica
NazioneRussia Russia
Circondario federaleDistretto Federale dell'Estremo Oriente
KrajLitorale Litorale
Cartografia
Russky island topographic map-ru.svg
Mappa di localizzazione: Distretto Federale dell'Estremo Oriente
Scoglio di Matveev
Scoglio di Matveev
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Scoglio di Matveev
Scoglio di Matveev
voci di isole della Russia presenti su Wikipedia

Lo scoglio di Matveev (in russo Камень Матвеева, kamen' Matveeva) è un'isola russa che fa parte dell'arcipelago dell'imperatrice Eugenia ed è bagnata dal mar del Giappone.

Amministrativamente appartiene al Territorio del Litorale, che è parte del Distretto Federale dell'Estremo Oriente.

GeografiaModifica

Lo scoglio è situato nel golfo dell'Amur, nella parte settentrionale del golfo di Pietro il Grande, a circa 540 m[1] dalla costa occidentale dell'isola Russkij e 15 km a sud-ovest di Vladivostok. Si trova tra capo Vasil'ev (мыс Васильева, mys Vasil'eva) a sud e capo Michajlovskij (мыс Михайловского, mys Michajlovskogo) a nord, ovvero tra la baia Voevoda (бухта Воевода, buchta Voevoda) e la baia di Filippovskij (бухта Филипповского, buchta Filippovskogo).

Matveev è un piccolo isolotto dalla forma tozza, orientato in direzione nord-sud, con una breve striscia di terra affusolata nella parte meridionale; misura circa 40 m[1] di lunghezza e 12 m[1] di larghezza, per una superficie totale di circa 0,0005 km². L'altezza massima è di 5 m s.l.m.
La striscia di terra è stata creata nel corso degli anni dall'azione erosiva delle onde che arrivano dal mare aperto, mentre a nord la roccia è più protetta dalla vicinanza della grande isola Russkij. 270 m a sud dello scoglio c'è un costone roccioso sottomarino.
Lo scoglio è quasi privo di vegetazione, tranne per un po' d'erba che cresce tra la roccia e la piatta striscia di terra; è spesso frequentato da uccelli marini.
Matveev è visitato d'estate dai turisti, e d'inverno (tra la metà di gennaio e i primi di marzo) può essere raggiunto in auto grazie al ghiaccio compatto che lo unisce a Russkij.

 
Lo scoglio di Matveev in inverno, visto da sud.

NoteModifica

  1. ^ a b c Dati approssimativi, calcolati utilizzando Google Earth.

Collegamenti esterniModifica

  • Mappa nautica russa K-52-12 - Rilevata nel 1972-83. Pubblicata nel 1990.