Apri il menu principale

Scott Martin (copilota di rally)

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo atleta australiano, vedi Scott Martin.
Scott Martin
2010 wales rally gb by 2eight dsc1349 (cropped).jpg
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Specialità Rally
Ruolo copilota
Squadra Citroën Racing
Carriera
Carriera nel mondiale Rally
Esordio 2004 (Rally di Gran Bretagna)
Stagioni 2004 -
Scuderie M-Sport
Citroën Racing
Abu Dhabi Total WRT
Miglior risultato finale 7º (2009, 2010 e 2011)
Rally disputati 112
Speciali vinte 9
Podi 2
Punti ottenuti 311
aggiornato al Rally d'Argentina 2018
Statistiche aggiornate al 29 aprile 2018

Scott Martin (6 novembre 1981) è un copilota di rally britannico, dal 2014 gareggia in coppia con Craig Breen.

BiografiaModifica

Ha disputato le sue prime gara da copilota nel 2001 e sino al 2003 ha fatto esperienza nella scena rallistica britannica con vari piloti.

Nel 2004 iniziò a gareggiare al fianco di Matthew Wilson, figlio dell'ex-pilota Malcom, partecipando al campionato britannico con una Ford Focus RS WRC e classificandosi al terzo posto a fine anno. In quella stessa stagione Martin esordì con Wilson nel mondiale, al Rally di Gran Bretagna, terminando la gara al 13º posto assoluto. Nel 2005, nell'International Rally of Wales, appuntamento di apertura del campionato britannico, la coppia ebbe un incidente che quasi mise fine prematuramente alla loro carriera ma riuscirono a risollevarsi tornando a correre qualche mese dopo.

 
Martin con Matthew Wilson al Rally di Germania nel 2008
 
Martin (a sinistra) con Khalid Al-Qassimi al Rally di Germania nel 2013

Nel 2006 corse al fianco dello scozzese Barry Clark, col quale prese parte al campionato mondiale Junior WRC su una Ford Fiesta ST, senza però ottenere risultati di particolare rilievo. Nel 2007 disputò sei gare mondiali con Clark sulla Ford Fiesta e altrettante con Mark Higgins, che era impegnato nel campionato PWRC con una Mitsubishi Lancer Evo IX di gruppo N, categoria nella quale giunsero terzi a fine stagione. Aiuto

Nel 2008 Martin, tornato al fianco di Matthew Wilson, disputò la sua prima stagione mondiale completa correndo con una Ford Focus RS WRC 07 per la squadra Stobart VK Ford Rally Team, di proprietà di Malcolm Wilson e ottenne i primi punti iridati al Rally del Messico, dove giunsero sesti al traguardo e decimi in classifica generale a fine anno. Nel 2009 e nel 2010, sempre con la Focus del team Stobart, la coppia riuscì ad andare a punti in quasi tutte le gare (tranne che in due), concludendo entrambe le stagioni al settimo posto finale. Un andamento simile caratterizzò anche l'annata 2011, disputata con la nuova Ford Fiesta RS WRC per il team M-Sport e furono nuovamente settimi a fine anno.

Dopo un'annata, il 2012, in cui Martin e Wilson disputarono soltanto due gare iridate, nel 2013 Martin passò a correre con il pilota emiratino Khalid Al-Qassimi, partecipando a sette gare del mondiale con una Citroën DS3 WRC del team Abu Dhabi Citroën Total WRT.

Il sodalizio con BreenModifica

Nel 2014 Martin si stabilì definitivamente al fianco del pilota emergente Craig Breen e insieme gareggiarono nel Campionato Europeo Rally con una Peugeot 208 T16 della squadra Peugeot Rally Academy, terminando al terzo posto finale; parteciparono anche a tre gare mondiali con una Fiesta RS WRC.

 
Scott Martin (il primo da sinistra) sul podio del Rally di Svezia 2018

Il 2015 li vide invece impegnati nel campionato mondiale WRC-2, sempre con una 208 T16 del team francese Saintéloc Junior Team, e nuovamente nell'Europeo, dove stavolta giunsero secondi assoluti.

Nel 2016 vennero ingaggiati dalla squadra Abu Dhabi Citroën Total WRT (per Martin in realtà fu un ritorno), per la quale disputarono sei gare iridate con una DS3 WRC e al Rally di Finlandia 2015 ottennero anche il loro primo podio in carriera, terminando la prova scandinava al terzo posto.

Il 2017 fu l'anno del ritorno della Citroën in veste ufficiale e alla coppia Breen/Martin venne affidata la nuova Citroën C3 WRC, con la quale ottennero sei quinti posti, terminando l'annata al decimo posto in classifica generale.

Vennero confermati alla guida della C3 WRC ufficiale anche per la stagione 2018, in cui ottennero il secondo posto al Rally di Svezia.

Risultati nel mondiale rallyModifica

2004 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Ford Focus RS WRC 02 13 0
2005 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Eddie Stobart Motorsport Ford Focus RS WRC 02 15 0
2006 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Ford Fiesta ST Rit 40 49 35 37 30 0
2007 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Ford Fiesta ST e Mitsubishi Lancer Evo IX[1] Rit 29 10 24 32 18 55 45 59 19 Rit 16 0
2008 Scuderia Vettura                               Punti Pos.
Stobart VK Ford Rally Team Ford Focus RS WRC 07 10 Rit 6 Rit 5 12 6 7 9 12 17 9 8 7 9 15[2] 10º
2009 Scuderia Vettura                         Punti Pos.
Stobart VK Ford Rally Team Ford Focus RS WRC 08 7 7 5 Rit 5 6 13 5 8 6 17 6 28[2]
2010 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Stobart M-Sport Ford RT Ford Focus RS WRC 08 7 16 5 7 6 6 9 6 6 22 8 6 7 74[2]
2011 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Stobart M-Sport Ford RT Ford Fiesta RS WRC 9 Rit 5 5 9 8 6 8 11 4 10 Rit 5 63[2]
2012 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Go Fast Energy WRT e M-Sport Ford WRT[3] Ford Fiesta RS WRC 11 8 4[2] 25º
2013 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Abu Dhabi Citroën Total WRT Citroën DS3 WRC Rit 9 Rit 10 11 9 11 5[4] 23º
2014 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Craig Breen Rallying e Yazeed Racing[5] Ford Fiesta RS WRC e Ford Fiesta RRC[5] 9 Rit 14 2[6] 25º
2015 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Saintéloc Junior Team Peugeot 208 T16 13 Rit Rit 18 17 Rit 13 0
2016 Scuderia Vettura                             Punti Pos.
Citroën Junior Team Citroën DS3 WRC 8 7 3 5 10 Rit 36[6] 10º
2017 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Citroën Total Abu Dhabi WRT Citroën C3 WRC e Citroën DS3 WRC[7] 5 5 Rit 5 25 11 5 5 15 Rit 64[6] 10º
2018 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Citroën Total Abu Dhabi WRT Citroën C3 WRC 9 2 Rit 20[6]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato NP=Non partito
C=Gara cancellata
Apice=Power Stage

WRC-2Modifica

2014 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Yazeed Racing Ford Fiesta RRC 3 15[2] 25º
2015 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Saintéloc Junior Team Peugeot 208 T16 2 Rit Rit 5 4 Rit 3 55[6]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato NP=Non partito
C=Gara cancellata
Apice=Power Stage

PWRCModifica

2007 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Mitsubishi Lancer Evo IX Rit 1 4 5 Rit 3 25[8]
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato NP=Non partito
C=Gara cancellata
Apice=Power Stage

Junior WRCModifica

2006 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Ford Fiesta ST Rit 9 15 10 9 4 5[9] 18º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato NP=Non partito
C=Gara cancellata
Apice=Power Stage

NoteModifica

  1. ^ Con la Mitsubishi nei rally di Svezia, Messico, Grecia, Giappone, Irlanda e Gran Bretagna.
  2. ^ a b c d e f con Matthew Wilson.
  3. ^ Con M-Sport Ford nel rally di Gran Bretagna.
  4. ^ Con Khalid Al Qassimi.
  5. ^ a b Con Yazeed Racing e su Ford Fiesta RRC nel rally di Gran Bretagna.
  6. ^ a b c d e Con Craig Breen.
  7. ^ Con la DS3 WRC nel rally di Monte Carlo.
  8. ^ Con Mark Higgins.
  9. ^ Con Barry Clark.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica