Apri il menu principale

Scott Spedding

rugbista a 15 sudafricano internazionale per la Francia
Scott Spedding
USO-AB - 20131221 - Scott Spedding 2.jpg
Spedding nel dicembre 2013
Dati biografici
Paese Sudafrica Sudafrica
Altezza 187 cm
Peso 97 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Francia Francia
Ruolo Estremo
Ritirato 2019
Carriera
Attività provinciale
2005-07 Natal Sharks 1 (0)
Attività di club¹
2008-12 Brive 61 (27)
2012-15 Bayonne 71 (71)
2015-18 Clermont 39 (37)
2018-19 Castres 12 (18)
Attività in franchise
2007 Sharks 1 (0)
Attività da giocatore internazionale
2014-17 Francia Francia 23 (26)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 6 ottobre 2019

Scott Leonard Spedding (Krugersdorp, 4 maggio 1986) è un ex rugbista a 15 sudafricano naturalizzato francese che giocava nel ruolo di estremo. Nella sua carriera vanta 23 apparizioni con la maglia della Francia.

Cenni biograficiModifica

Cresciuto scolasticamente e rugbisticamente al St. John's College di Johannesburg, Spedding fu per quattro anni compagno di scuola del ciclista britannico Chris Froome, anch'egli cimentatosi in gioventù nel rugby[1]. La sua formazione giovanile avvenne nell'accademia della franchigia degli Sharks, con la quale firmò il suo primo contratto professionistico alla fine del 2004[2]. Esordì nell'edizione 2005 della Currie Cup con la squadra provinciale dei Natal Sharks, mentre l'anno successivo ottenne la sua unica presenza in carriera nel Super Rugby[3]. Nel 2008 si trasferì in Francia nel Brive dove trascorse quattro stagioni raggiungendo, come miglior risultato, la semifinale della European Challenge Cup 2011-2012. Proprio nella stessa annata la squadra del Corrèze retrocesse in Pro D2 e Spedding firmò un contratto con il Bayonne[4]. Giocò nella squadra basca fino al termine del campionato 2014-2015, nel quale conobbe ancora una volta la retrocessione in seconda divisione. Nel gennaio 2015 ufficializzò il suo passaggio al Clermont dove rimase per tre anni, vincendo il Top 14 2016-2017 e raggiungendo la finale di Champions Cup nella stessa stagione[5]. Trascorse la sua ultima annata professionistica nel Castres, prima di annunciare il suo ritiro nel maggio 2019 a 33 anni[6].

Spedding disputò il Campionato mondiale giovanile di rugby nel 2006 con la nazionale under-20 sudafricana, dove giunse fino alla finale[7]. Ottenuta la cittadinanza francese per residenza, debuttò con la Francia nel novembre del 2014 contro le Figi[8]. Dopo aver disputato quattro partite al Sei Nazioni 2015 e le amichevoli preparatorie in estate, l'allora ct dei Bleus Philippe Saint-André lo convocò per la Coppa del Mondo di rugby 2015[9]. Nella competizione iridata giocò tutti gli incontri fino al quarto di finale perso contro la Nuova Zelanda, saltando solo quello della fase a gironi con la Romania. Successivamente il nuovo selezionatore Guy Novès lo schierò nelle edizioni 2016 e 2017 del Sei Nazioni e in alcuni test-match di quel biennio. Disputò la sua ultima partita in nazionale il 25 novembre 2017 contro il Giappone.

Spedding può vantare di aver giocato nel club ad inviti dei Barbarians francesi nel 2014 e nel 2017[10][11].

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ (FR) Quand Froome jouait au rugby avec Spedding!, in RMC Sport, Radio Monte Carlo, 9 luglio 2015. URL consultato il 21 settembre 2015 (archiviato il 21 settembre 2015).
  2. ^ (EN) Sharks reveal clutch of new signings, in ESPN, 10 novembre 2004. URL consultato il 6 ottobre 2010.
  3. ^ (EN) Sharks upbeat ahead of Currie Cup opener, in Mail & Guardian, 21 giugno 2005. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  4. ^ (FR) Scott Spedding jouera à Bayonne la saison prochaine, in Le Rugbynistère, 11 maggio 2012. URL consultato il 6 ottobre 2010 (archiviato il 13 maggio 2012).
  5. ^ (FR) Fabien Pomiès, Top 14, transferts - Clermont: Scott Spedding c'est fait, et maintenant Alex Cuthbert?, in Rugbyrama, 12 gennaio 2015. URL consultato il 6 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2018).
  6. ^ (EN) Ex-France full-back Spedding to retire, in France24, 16 maggio 2019. URL consultato il 6 ottobre 2019 (archiviato il 16 maggio 2019).
  7. ^ (EN) Grant Shub, Scott Spedding chats to Sport24, in Sport24, 2 giugno 2017. URL consultato il 6 ottobre 2019 (archiviato il 4 settembre 2019).
  8. ^ (EN) France hand out trio of debuts for Fiji test, in ESPN, 5 novembre 2014. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  9. ^ (FR) XV de France: Trinh-Duc écarté de la liste des 31 pour le Mondial, in Le Parisien, 23 agosto 2015. URL consultato il 6 ottobre 2019 (archiviato il 6 ottobre 2019).
  10. ^ (FR) Aviron Bayonnais : Scott Spedding retenu avec les Barbarians, in Sud Ouest, 30 ottobre 2014. URL consultato il 6 ottobre 2019 (archiviato il 6 novembre 2018).
  11. ^ (EN) France Barbarians name strong XV for All Blacks, in Sport 24, 13 novembre 2017. URL consultato il 6 ottobre 2019 (archiviato il 9 dicembre 2018).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica