Apri il menu principale
Scuderia Centro Sud
SedeItalia Italia
Modena
Categorie
Formula 1
Dati generali
Anni di attivitàdal 1956 al 1965
FondatoreMimmo Dei
DirettoreMimmo Dei
Formula 1
Anni partecipazioneDal 1956 al 1965
La Cooper della Scuderia Centro Sud

La Scuderia Centro Sud è stata una squadra italiana privata di Formula 1, attiva dal 1956 al 1965 creata e diretta da Mimmo Dei.[1]

In tutto prese parte a 49 gare, segnando 24 punti ed utilizzò vetture di Maserati, Cooper e BRM. Inoltre la scuderia italiana fece debuttare la prima donna pilota: Maria Teresa de Filippis.

Altri piloti noti che hanno corso per il team sono: Lorenzo Bandini, Piero Drogo, Mennato Boffa, Masten Gregory, Luigi Villoresi, Giancarlo Baghetti e Wolfgang von Trips.

NoteModifica

  1. ^ Dei ex Machina. La storia della Scuderia Centro-Sud. La mia autobiografia, su aisastoryauto.it. URL consultato l'8 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).

BibliografiaModifica

  • Mimmo Dei, Dei ex Machina. La storia della Scuderia Centro-Sud. La mia autobiografia, Milano, Fucina Editore, 2008.

Altri progettiModifica

  Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1