Apri il menu principale

Sean Dyche

allenatore di calcio ed ex calciatore inglese
Sean Dyche
Sean Dyche.jpg
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 183 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Burnley
Carriera
Squadre di club1
1989-1990 Nottingham Forest 0 (0)
1990-1997 Chesterfield 231 (8)
1997-1999 Bristol City 17 (0)
1999 Luton Town 14 (1)
1999-2002 Millwall 69 (3)
2002-2005 Watford 72 (0)
2005-2007 Northampton Town 56 (0)
Carriera da allenatore
2011-2012Watford
2012-Burnley
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Sean Mark Dyche (Kettering, 28 giugno 1971) è un allenatore di calcio ed ex calciatore inglese, di ruolo difensore, attuale tecnico del Burnley.

Indice

Carriera da giocatoreModifica

Dyche era un prodotto delle giovanili del Nottingham Forest alla fine del 1980, quando Brian Clough era l'allenatore. Quando è entrato nel club era alto 1,70 ma è cresciuto poi fino a 1.83 m dopo solo un anno. Si è rotto la gamba all'inizio della sua carriera, che secondo lui appunto lo limitò.

Ha lasciato il Forest all'inizio del 1990 senza fare l'esordio in prima squadra e ha firmato per Chesterfield FC, dove in seguito è diventato il capitano. Dyche faceva parte della squadra che ha vinto i play off di terza Divisione nel 1995 e ha raggiunto una semifinale di FA Cup nel 1997. Nella semifinale contro il Middlesbrough ha segnato un calcio di rigore portando la sua squadra sul 2-0, ma la partita fini 3-3 e il Chesterfield perse poi il replay 3-0.

Dyche passò al Bristol City nel 1997, aiutando il club a vincere la promozione in Division One nella sua prima stagione. La stagione successiva è andato in prestito al Luton Town.

Si è trasferito a Millwall FC nel 1999 ed ha vinto la promozione in Division One nel 2001 ed è andato vicino alla promozione in Premier League l'anno successivo, perdendo contro i futuri vincitori dei play-off del Birmingham City.

Nel 2002 inizia un periodo di tre anni al Watford, dove è stato anche capitano nella sua ultima stagione con il club. Ha firmato poi per Northampton Town nel 2005 ed ha contribuito alla loro promozione dalla League Two nel 2005-2006. È finito ai margini della squadra dopo la nomina di Stuart Gray come allenatore, ed è stato svincolato alla fine della stagione 2006-07, anno in cui si è ritirato dal calcio giocato.

Carriera da allenatoreModifica

Dopo lo svincolo dal Northampton Town, viene ingaggiato dal Watford come allenatore dell'Under-18 del club nel 2007 ed è stato promosso a vice-allenatore della prima squadra nel luglio 2009, quando Malky Mackay è stato nominato allenatore. Quando Mackay ha lasciato il club per unirsi Cardiff City nel giugno 2011 Dyche è stato promosso ad allenatore. Con il Watford ha terminato il campionato 2011-12 in 11 ° posizione, ma il cambio di proprietà del club ha portato al suo licenziamento al termine della stagione.

Dyche è entrato nel team di calcio della nazionale Inglese under-21 come membro temporaneo del personale dietro le quinte nel mese di settembre 2012, ma nel mese successivo è diventato l'allenatore del Burnley FC, sostituendo Eddie Howe, che aveva lasciato il club per ricongiungersi all'A.F.C. Bournemouth. È stato chiamato Championship Manager del mese per settembre 2013 e ha portato Burnley al loro miglior inizio di stagione da quando sono stati fondati nel 1882. La squadra ha battuto molti record di lunga data del club riguardo punti e vittorie ed ha ottenuto la promozione in Premier League, dopo un'assenza di quattro anni. La loro permanenza nella massima serie durò una sola stagione e sono retrocessi con due turni di anticipo. Ha poi guidato il Burnley alla seconda promozione nella stagione 2015-2016, con la vittoria per 1-0 sul Queens Park Rangers a Turf Moor il 2 maggio 2016.

Vita personaleModifica

Dyche cresciuto a Kettering, nel Northamptonshire in Inghilterra. Suo padre era un consulente di gestione per la British Steel Corporation, che lavorava in Egitto, India, e nel Corby. Ha due fratelli. Dyche e sua moglie Jane hanno due figli, Max e Alicia.

StatisticheModifica

Statistiche da allenatoreModifica

Statistiche aggiornate al 24 maggio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
2011-2012   Watford FLC 46 16 16 14 FACup+CdL 2+1 1+0 0 1+1 - - - - - - - - - 49 17 16 16 34,69 11º
nov. 2012-2013   Burnley FLC 36 11 11 14 FACup+CdL 1+0 0 0 1 - - - - - - - - - 37 11 11 15 29,73 (sub.) 11º
2013-2014 FLC 46 26 15 5 FACup+CdL 1+4 0+3 0 1+1 - - - - - - - - - 51 29 15 7 56,86 2º (prom.)
2014-2015 PL 38 7 12 19 FACup+CdL 2+1 0 1+0 1+1 - - - - - - - - - 41 7 13 21 17,07 19º (retr.)
2015-2016 FLC 46 26 15 5 FACup+CdL 2+1 1+0 0 1+1 - - - - - - - - - 49 27 15 7 55,10 (prom.)
2016-2017 PL 38 11 7 20 FACup+CdL 4+1 2+0 1+0 1+1 - - - - - - - - - 43 13 8 22 30,23 16º
2017-2018 PL 38 14 12 12 FACup+CdL 1+2 0+1 0 1+1 - - - - - - - - - 41 15 12 14 36,59
2018-2019 PL 38 11 7 20 FACup+CdL 2+1 1+0 0 1+1 UEL 6 2 3 1 - - - - 47 14 10 23 29,79 15º
Totale Burnley 278 106 82 90 23 8 2 13 6 2 3 1 - - - - 306 116 84 106 37,91
Totale carriera 324 122 98 104 26 9 2 15 6 2 3 1 - - - - - 355 133 100 122 37,46

PalmarèsModifica

AllenatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Burnley: 2015-2016

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica