Apri il menu principale

Sebastiano Galeati

cardinale e arcivescovo cattolico italiano
Sebastiano Galeati
cardinale di Santa Romana Chiesa
Coat of arms of Sebastiano Galeati.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato8 febbraio 1822, Imola
Ordinato presbitero21 settembre 1844
Nominato vescovo4 agosto 1881 da papa Leone XIII
Consacrato vescovo14 agosto 1881 dal cardinale Raffaele Monaco La Valletta
Elevato arcivescovo23 maggio 1887 da papa Leone XIII
Creato cardinale23 giugno 1890 da papa Leone XIII
Deceduto25 gennaio 1901, Ravenna
 

Sebastiano Galeati (Imola, 8 febbraio 1822Ravenna, 25 gennaio 1901) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nacque a Imola da padre notaio. Compì gli studi tra il seminario diocesano e Roma, dove si laureò in utroque iure. Ordinato sacerdote, celebrò la prima Messa nel 1844[1].
Successivamente assunse in diocesi incarichi amministrativi di elevata responsabilità.

Il 4 agosto 1881 fu nominato vescovo di Macerata e Tolentino. La consacrazione avvenne dieci giorni dopo.

Il 23 maggio 1887 venne chiamato a reggere l'arcidiocesi di Ravenna.

Papa Leone XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 23 giugno 1890.

Morì il 25 gennaio 1901 all'età di 79 anni.

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

  1. ^ «Il nuovo Diario-Messaggero», 11 agosto 2018, p. 18.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica