Second Division 2003-2004

Football League Second Division 2003-2004
Nationwide Second Division 2003-2004
Competizione Second Division
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 77ª (12ª come Second Division)
Organizzatore Football League
Date dal 9 agosto 2003
al 30 maggio 2004
Luogo Inghilterra Inghilterra
Galles Galles
Partecipanti 24
Formula girone all'italiana+play-off
Risultati
Vincitore Plymouth Argyle
(4º titolo)
Altre promozioni Queens Park Rangers
Brighton (dopo play off)
Retrocessioni Grimsby Town
Notts County
Rushden & Diamonds
Wycombe Wanderers
Statistiche
Miglior marcatore Inghilterra Leon Knight
Scozia Stephen McPhee (25 ex aequo)
Incontri disputati 552
Gol segnati 1 460 (2,64 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2002-2003 2004-2005 Right arrow.svg

La Football League Second Division 2003-2004 è stato il 77º campionato inglese di calcio di terza divisione, nonché il 12º ed ultimo con la denominazione di Second Division. Dalla stagione successiva, infatti, la competizione sarebbe stata ribattezzata con il nome di Football League One.

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città Stadio Stagione precedente
Barnsley Barnsley Oakwell Stadium 19º posto in Football League Second Division
Blackpool Blackpool Bloomfield Road 13º posto in Football League Second Division
Bournemouth Bournemouth Fitness First Stadium 4º posto in Football League Third Division, promosso[1]
Brentford Londra (Hounslow) Griffin Park 16º posto in Football League Second Division
Brighton & Hove Albion Brighton & Hove Withdean Stadium 23º posto in Football League First Division, retrocesso
Bristol City Bristol Ashton Gate 3º posto in Football League Second Division[2]
Chesterfield Chesterfield Saltergate 20º posto in Football League Second Division
Colchester United Colchester Layer Road 12º posto in Football League Second Division
Grimsby Town Grimsby Blundell Park 24º posto in Football League First Division, retrocesso
Hartlepool United Hartlepool Victoria Park 2º posto in Football League Third Division, promosso
Luton Town Luton Kenilworth Road 9º posto in Football League Second Division
Notts County Nottingham Meadow Lane 15º posto in Football League Second Division
Oldham Athletic Oldham Boundary Park 5º posto in Football League Second Division[3]
Peterborough United Peterborough London Road 11º posto in Football League Second Division
Plymouth Argyle Plymouth Home Park 8º posto in Football League Second Division
Port Vale Stoke-on-Trent (Burslem) Vale Park 17º posto in Football League Second Division
Queens Park Rangers Londra (Hammersmith and Fulham) Loftus Road 4º posto in Football League Second Division[4]
Rushden & Diamonds Irthlingborough Nene Park 1º posto in Football League Third Division, promosso
Sheffield Wednesday Sheffield Hillsborough Stadium 22º posto in Football League First Division, retrocesso
Stockport County Stockport Edgeley Park 14º posto in Football League Second Division
Swindon Town Swindon County Ground 10º posto in Football League Second Division
Tranmere Rovers Birkenhead Prenton Park 7º posto in Football League Second Division
Wrexham Wrexham Racecourse Ground 3º posto in Football League Third Division, promosso
Wycombe Wanderers High Wycombe Adams Park 18º posto in Football League Second Division

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Plymouth 90 46 26 12 8 85 41 +44
  2. QPR 83 46 22 17 7 80 45 +35
  3. Bristol City 82 46 23 13 10 58 37 +21
  4. Brighton 77 46 22 11 13 64 43 +21
  5. Swindon Town 73 46 20 13 13 76 58 +18
  6. Hartlepool Utd 73 46 20 13 13 76 61 +15
7. Port Vale 73 46 21 10 15 73 63 +10
8. Tranmere 67 46 17 16 13 59 56 +3
9. Bournemouth 66 46 17 15 14 56 51 +5
10. Luton Town 66 46 17 15 14 69 66 +3
11. Colchester Utd 64 46 17 13 16 52 56 -4
12. Barnsley 62 46 15 17 14 54 58 -4
13. Wrexham 60 46 17 9 20 50 60 -10
14. Blackpool 59 46 16 11 19 58 65 -7
15. Oldham Athletic 57 46 12 21 13 66 60 +6
16. Sheffield Wednesday 53 46 13 14 19 48 64 -16
17. Brentford 53 46 14 11 21 52 69 -17
18. Peterborough Utd 52 46 12 16 18 58 58 0
19. Stockport County 52 46 11 19 16 62 70 -8
20. Chesterfield 51 46 12 15 19 49 71 -22
  21. Grimsby Town 50 46 13 11 22 55 81 -26
  22. Rushden 48 46 13 9 24 60 74 -14
  23. Notts County 42 46 10 12 24 50 78 -28
  24. Wycombe 37 46 6 19 21 50 75 -25

Legenda:

      Promosso in Football League Championship 2004-2005.
   Ammesso ai play-off.
      Retrocesso in Football League Two 2004-2005.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
In caso di arrivo di due o più squadre a pari punti, la graduatoria verrà stilata secondo i seguenti criteri:

Note:

Hartlepool United qualificato ai play off per miglior differenza reti rispetto all'ex aequo Port Vale.

SpareggiModifica

Play-offModifica

TabelloneModifica

Semifinali Finale
6 Hartlepool Utd 1 1 2
3 Bristol City 1 2 3 3 Bristol City 0
5 Swindon Town 0 2 2 4 Brighton 1
4 Brighton (4-3 dcr) 1 1 2

SemifinaliModifica

Risultati Luogo e data
Hartlepool United 1-1 Bristol City Hartlepool, 15 maggio 2004
Bristol City 2-1 Hartlepool United Bristol, 19 maggio 2004
Swindon Town 0-1 Brighton & Hove Albion Swindon, 16 maggio 2004
Brighton & Hove Albion 1-2 (4-3 dcr) Swindon Town Brighton, 20 maggio 2004

FinaleModifica

Risultato Luogo e data
Bristol City 0-1 Brighton & Hove Albion Cardiff (Millennium Stadium), 30 maggio 2004

NoteModifica

  1. ^ Dopo aver battuto il Lincoln City nella finale dei play off.
  2. ^ Eliminato nella semifinale dei play off dal Cardiff City.
  3. ^ Eliminato nella semifinale dei play off dal QPR.
  4. ^ Sconfitto nella finale dei play off dal Cardiff City.


Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio