Apri il menu principale

Segnapassi migrante

una aritmia atriale che si verifica quando l'attività di segnapasso non avviene più a livello del nodo senoatriale ma in altri foci dotati di automatismo
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Segnapassi migrante
NSR-atrial fusion-AJR-shifting pacemaker.png
Tracciato ECG che mostra una caso di segnapassi migrante
Classificazione e risorse esterne (EN)
ICD-9-CM427.9

In cardiologia, il termine segnapassi migrante indica una aritmia atriale che si verifica quando l'attività di segnapasso non avviene più a livello del nodo senoatriale ma in altri foci dotati di automatismo. Questo spostamento dell'attività di segnapassi è identificabile sul tracciato dell'ECG poiché comporta modificazioni morfologiche dell'onda P. Si ha pertanto un'alterazione del ritmo, con cicli irregolari ma frequenza cardiaca nel range fisiologico.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina